www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Dalle Chiese Orientali Cattoliche, 14.03.2015


Dalle Chiese Orientali Cattoliche

Il Sinodo dei Vescovi della Chiesa Patriarcale Maronita, tenutosi in sessione straordinaria elettiva dal 10 al 14 marzo 2015:

- ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Lattaquié, presentata da S.E. Mons. Elias Sleiman, in conformità al can. 210 CCEO;

- ha eletto Presidente del Tribunale Patriarcale di Appello S.E. Mons. Elias Sleiman;

- ha eletto Vescovo di Zahlé, S.E. Mons. Joseph Mouawad, finora Vescovo tit. di Tolemaide di Fenicia dei Maroniti e Vicario Patriarcale in Ehden-Zgorta;

- ha eletto, previo Assenso Pontificio, Vescovo di Lattaquié in Siria, il Rev.do Corepiscopo Antoine Chbeir, finora Cancelliere nel Vicariato Patriarcale di Jounieh e Parroco di Nostra Signora dei Doni in Adna.

S.E. Mons. Joseph Mouawad, Vescovo di Zahleh dei Maroniti (Libano)

È nato a Mayfouq il 26 marzo 1970.

Dopo gli studi istituzionali all’USEK, è stato ordinato sacerdote il 13 agosto 1995 per l’Eparchia di Jbeil-Byblos.

Ha conseguito la licenza ed il dottorato in teologia dogmatica all’Università Gregoriana di Roma (2004).

Ha ricoperto diversi incarichi: Parroco di Mastita (1995-1997) e di Mar Abda di Blat (2003 ad oggi); Cancelliere della Curia (2003-2008); Protosincello (2008-2011); Amministratore Patriarcale dell’Eparchia (2011-2012) e, infine, nuovamente Protosincello (2012). Cappellano della Caritas di Jbeil e del Movimento Apostolico Mariano sezione giovani (2003-2008) dell’Eparchia. Insegna teologia all’Università La Sagesse di Beirut e all’Università Saint-Esprit di Kaslik.

Eletto Vescovo dal sinodo maronita il 16 giugno 2012 come Ausiliare e Vicario Generale Patriarcale, ha ricevuto la consacrazione il 28 luglio dello stesso anno.

Conosce oltre all’arabo, il francese, l’inglese e l’italiano.

 

 

Rev.do Corepiscopo Antoine Chbeir, Vescovo eletto dell’Eparchia di Lattaquié dei Maroniti (Siria)

Il Rev. Antoine Chbeir è nato il 12 gennaio 1961 a Ghosta (Kesrouan). Ha compiuto gli studi primari e secondari al College Central di Jounieh ed ha poi conseguito un diploma in informatica all'Accademia BATC nel 1981. Entrato in seminario ha conseguito il baccalaureato in filosofia e teologia all'Università Saint-Esprit di Kaslik.

È stato ordinato sacerdote il 13 giugno 1988 a Ghosta.

Trasferitosi a Roma, ha conseguito il dottorato in Teologia biblica all'Università Gregoriana nel 1993, offrendo in quel periodo, durante l’estate, il suo servizio in diverse parrocchie in Italia, a New York, Londra e Dublino.

Ritornato in Libano, ha svolto i seguenti incarichi: Segretario e Cancelliere diocesano (1993 ad oggi) e membro del Consiglio per gli Affari Economici (1993-2006); Parroco della Chiesa Notre Dame des Dons di Adma (1997 ad oggi). Ha pubblicato diversi articoli, curando la traduzione in lingua araba di alcune opere, tra le quali il libro del Santo Padre Benedetto XVI intitolato Luce del mondo.

Attualmente, è cancelliere e segretario nel Vicariato Patriarcale di Jounieh e responsabile della commissione delle vocazioni e della formazione biblica dei giovani.

Parla oltre all'arabo, il francese, l'inglese e l'italiano; conosce il siriaco, il greco, il tedesco e l'ebraico.

[00425-01.01]

[B0190-XX.02]