www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 12.02.2015


Rinunce e nomine

Nomina del Vescovo di Dassa-Zoumé (Benin)

Nomina del Vescovo di Le Puy-en-Velay (Francia)

Nomina dell’Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni e gli Organismi delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (F.A.O., I.F.A.D. e P.A.M.)

Nomina del Vescovo di Dassa-Zoumé (Benin)

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della diocesi di Dassa-Zoumé (Benin) il Rev.do P. François Gnonhossou, S.M.A., Consigliere Generale della Società delle Missioni Africane.

Rev.do P. François Gnonhossou, S.M.A.

Il Rev.do P. François Gnonhossou, S.M.A., è nato il 3 dicembre 1961 a Dassa-Zoumé. Prima di entrare in Seminario aveva fatto studi superiori di contabilità, ottenendone il Diploma, ed inoltre è in possesso della Licenza in Diritto Civile conseguita presso l’Università Statale di Cotonou. Dopo gli anni di formazione filosofica e teologica al Seminario St. Gall di Ouidah e SS. Pietro e Paolo di Ibadan, in Nigeria, dove ha ottenuto il Baccellierato in Teologia, ha emesso il giuramento perpetuo di appartenenza alla Società delle Missioni Africane il 6 dicembre 1996 ed è stato ordinato sacerdote il 26 luglio 1997.

Dal 1997 al 1998 ha trascorso un anno di orientamento pastorale e di apprendimento della lingua ahoussa a Kotangoro, in Nigeria e successivamente ha ricoperto i seguenti incarichi pastorali: 1998-2001: Vicario presso la missione rurale di Guffanti, nel Vicariato Apostolico di Kontagora, in Nigeria; 2001-2003: Parroco di Guffanti; 2003-2004: Cappellano dell’Apprentis d’Auteil (organismo giovanile di formazione dei giovani in difficoltà) a Parigi e studente presso l’Institut de Formation des Evêques et du Clergé (IFEC) presso l’Institut Catholique; 2004-2007: Vice-Superiore del Distretto in Formazione Africa, della SMA e responsabile della Maison de formation; 2007-2008: Superiore del Distretto in Formazione Africa della SMA; 2009-2011: Assistente in diverse parrocchie della diocesi di Sault Sainte Marie, in Ontario, Canada; 2011-2013: Vicario parrocchiale di St. Sylvain, Laval, Montreal, Animatore missionario SMA ed Economo della comunità locale.

Dal 2013 è Consigliere Generale della Società delle Missioni Africane, in Roma.

[00258-01.01]

Nomina del Vescovo di Le Puy-en-Velay (Francia)

Il Papa ha nominato Vescovo di Le Puy-en-Velay (Francia) il Rev.do Padre Luc Crépy, C.J.M., finora Procuratore Generale della Congregazione di Gesù e Maria (Eudisti).

Rev.do P. Luc Crépy, C.J.M.

Il Rev.do Padre Luc Crépy, C.J.M., è nato a Lille il 12 maggio 1958. Dopo gli studi primari ha conseguito un Dottorato in biologia, quindi è entrato nella Congregazione di Gesù e Maria (Padri Eudisti) nella quale ha fatto i voti solenni il 10 dicembre 1988.

Ha compiuto la sua formazione Teologica seguendo i corsi all’Institut Catholique de Paris, completando il percorso accademico con la Licenza in Teologia Morale.

È stato ordinato sacerdote il 21 maggio 1989.

Dal 1989 al 1995 ha svolto il ministero pastorale nella diocesi di Evry-Corbeil. Dal 1995 al 2001 è stato nominato Rettore del Seminario Interdiocesano di Orléans. Ha, quindi, assunto all’interno della sua Congregazione diversi incarichi, divenendo Provinciale di Francia-Africa degli Eudisti (2001-2007) e contemporaneamente Presidente della Conferenza dei Superiori Maggiori di Francia. Dal 2006 al 2008 è stato Commissario Pontificio per la Provincia di Francia e Svizzera della Societé des Filles du Coeur de Marie. È stato nuovamente Rettore del Seminario Interdiocesano di Orléans negli anni 2007-2012. Lasciato quest’ultimo incarico è divenuto Procuratore Generale della Congregazione degli Eudisti a Roma.

[00259-01.01]

Nomina dell’Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni e gli Organismi delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (F.A.O., I.F.A.D. e P.A.M.)

Il Santo Padre ha nominato Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni e gli Organismi delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (F.A.O., I.F.A.D. e P.A.M.) il Rev.do Mons. Fernando Chica Arellano, Consigliere di Nunziatura.

Rev.do Mons. Fernando Chica Arellano

Il Rev.do Mons. Fernando Chica Arellano è nato a Mengíbar (Spagna) il 24 giugno 1963.

È stato ordinato sacerdote il 19 aprile 1987.

Si è incardinato a Jaén.

È laureato in Teologia Dogmatica.

Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° luglio 2002, ha prestato la sua opera nella Nunziatura Apostolica in Colombia, nella Rappresentanza Pontificia presso l'O.N.U. a Ginevra e nella Sezione per gli Affari Generali della Segreteria di Stato.

Conosce l’italiano, il francese e l’inglese.

[00261-01.01]

[B0116-XX.01]