www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 20.01.2015


Rinunce e nomine

Rinuncia del Vescovo di Ambato (Ecuador) e nomina del successore

Rinuncia dell’Arcivescovo di Ispahan dei Latini (Iran) e nomina dell’Amministratore Apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis

Rinuncia del Vescovo di Ambato (Ecuador) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Ambato (Ecuador), presentata da S.E. Mons. Germán Trajano Pavón Puente, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Ambato (Ecuador) il Rev.do P. Jorge Giovanny Pazmiño Abril, O.P., finora Vicario Generale della Provincia Domenicana Ecuadoriana Santa Catalina de Siena.

Rev.do P. Jorge Giovanny Pazmiño Abril, O.P.

Il Rev.do P. Jorge Giovanny Pazmiño Abril, O.P., è nato il 3 luglio 1965 a Baños, diocesi di Ambato. Entrato nell’Ordine dei Predicatori nel 1986, ha studiato filosofia e teologia presso la Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador. Successivamente, ha ottenuto la Licenza in Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino in Roma.

Il 16 dicembre 1995 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale.

Ha svolto i seguenti incarichi pastorali: Professore di Teologia Pastorale e Filosofia nella Scuola di Scienze Religiose della Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador, Promotore vocazionale del Vicariato Generale domenicano dell’Ecuador, Presidente della Conferenza Ecuadoriana dei Religiosi, Parroco, Professore nel Seminario Maggiore di Guayaquil e Segretario Generale della Conferenza interprovinciale dei Padri Domenicani dell’America Latina e Caraibe.

Attualmente è Vicario Generale del Vicariato Generale Santa Catalina de Siena dell’Ecuador e Responsabile della Vita contemplativa nell’arcidiocesi di Quito.

[00104-01.01]

Rinuncia dell’Arcivescovo di Ispahan dei Latini (Iran) e nomina dell’Amministratore Apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis

Il Santo Padre ha accolto le dimissioni presentate a norma del can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico dall’Arcivescovo di Ispahan dei Latini, S.E. Mons. Ignazio Bedini, S.D.B.

Il Papa ha nominato Amministratore Apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis della medesima Arcidiocesi il Rev.do P. Jack Youssef, C.M.

Rev.do P. Jack Youssef, C.M.

Il Rev.do P. Jack Youssef, C.M., è nato a Teheran il 22 novembre 1971. Ha studiato ingegneria informatica specializzandosi nelle "Intelligenze Artificiali". Dal 1990 al 1999 è stato professore di Matematica al Liceo.

Entrato nel Seminario interdiocesano di Avignone nel 1999, ha poi concluso il ciclo istituzionale presso la Facoltà dei Padri Gesuiti a Parigi, conseguendovi la laurea magistrale in Teologia Fondamentale.

L’11 settembre 2002 ha emesso la professione religiosa nella Congregazione della Missione e il 1° luglio 2005 è stato ordinato sacerdote nella cattedrale di Teheran.

Ha ricoperto l’incarico di Responsabile diocesano per la formazione presso l’Eparchia Caldea di Teheran dal 2006 fino al 2010, quando è stato nominato nella medesima circoscrizione Parroco di Santa Maria.

Dal 2007 è anche Superiore della Comunità dei Lazzaristi in Iran e Direttore nazionale delle Opere Pontificie Missionarie.

Dal 2011 è Presidente di due fondazioni riconosciute dalla Conferenza Episcopale Iraniana, da lui stesso create.

[00105-01.01]