www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 03.11.2014


Rinuncia del Vescovo di Chiclayo (Perú) e nomina dell’Amministratore Apostolico

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Chiclayo (Perú), presentata da S.E. Mons. Jesús Moliné Labarta, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Amministratore Apostolico della diocesi di Chiclayo (Perú), elevandolo in pari tempo alla dignità episcopale e assegnandogli la sede titolare di Sufar, il Rev.do Robert Francis Prevost, O.S.A., finora Direttore della Formazione nel Convento di Sant’Agostino a Chicago, e ivi Primo Consigliere e Vicario Provinciale della Provincia Nostra Madre del Buon Consiglio.

Rev.do Padre Robert Francis Prevost, O.S.A.
Il Rev.do P. Robert Francis Prevost, O.S.A., è nato il 14 settembre 1955 a Chicago, Illinois (USA). Compiuti gli studi secondari nel Seminario minore dei Padri Agostiniani nel 1973, ha conseguito, poi, il Baccellierato in Scienze matematiche nel 1977 all'Università di Villanova. Ha fatto la Professione solenne il 29 agosto 1981. L'anno seguente ha conseguito la licenza in Teologia nella Catholic Theological Union di Chicago. A Roma ha ricevuto l'ordinazione presbiterale il 19 giugno 1982. Si è laureato in Diritto Canonico all' Angelicum di Roma nel 1987.
Giunto nella missione Agostiniana in Perú è stato Cancelliere della diocesi di Chulucanas (1985-1986); dal 1987 al 1988, ha svolto negli U.S.A. l’incarico di Promotore della pastorale vocazionale e di Direttore delle missioni del suo Ordine nella Provincia di Chicago; ritornato in Perú nel 1988, ha diretto il Seminario del suo Ordine in Trujillo e, nel contempo, ha insegnato Diritto Canonico nel Seminario diocesano. È stato Prefetto degli studi in detto Seminario e Giudice del Tribunale ecclesiastico regionale, nonché membro del Collegio dei Consultori di Trujillo. Ha diretto anche una quasi-parrocchia nella periferia povera della città. Dopo 10 anni di ministero ininterrotto in Perú è ritornato a Chicago perché nel 1998 è stato eletto Provinciale della Provincia Agostiniana di Chicago. Successivamente nel 2001 è stato eletto Priore Generale, incarico che ha ricoperto fino al 2013 per due sessenni. Attualmente, è Direttore della Formazione nel Convento di Sant'Agostino a Chicago, Primo Consigliere e Vicario Provinciale della Provincia Nostra Madre del Buon Consiglio.
Oltre l'inglese, parla spagnolo, francese ed italiano.

[01717-01.01]