www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 28.10.2014


Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Cuzco (Perú) e nomina del nuovo Arcivescovo Metropolita

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Cuzco (Perú), presentata da S.E. Mons. Juan Antonio Ugarte Pérez, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Cuzco (Perú) S.E. Mons. Richard Daniel Alarcón Urrutia, trasferendolo dalla diocesi di Tarma.

S.E. Mons. Richard Daniel Alarcón Urrutia

S.E. Mons. Richard Daniel Alarcón Urrutia, è nato a Lima il 10 aprile 1952. Dopo aver frequentato le scuole primarie a Lima, ha continuato i corsi secondari come aspirante alla vita religiosa nel Collegio dell'Ordine dei Francescani Minori, ed ha proseguito gli studi filosofici e teologici presso l'Università Cattolica di Lima.

Emessa la Professione Solenne il 15 maggio 1976, è stato ordinato presbitero l'8 dicembre 1976 a Lima. Il 20 aprile 1993 è stato incardinato tra il clero secolare della diocesi di Tarma.

Come presbitero ha ricoperto i seguenti incarichi: Parroco di San Francisco ed Economo del Convento dei Francescani a Cuzco, Maestro dei Postulanti nel Convento di San José Obrero ad Arequipa, Guardiano e Maestro dei Postulanti nel Convento di Santa Barbara a Juliaca, Vice-Maestro della casa di Formazione del Convento San Francisco a Lima; Parroco di San Cristóbal a Pulcamayo, diocesi di Tarma, Amministratore diocesano della diocesi di Tarma e, dal 1993 al 2001, Vicario Generale della stessa diocesi.

È stato eletto Vescovo di Tarma il 13 giugno 2001 ed ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 21 luglio successivo. Attualmente, in seno alla Conferenza Episcopale, è Presidente della Caritas del Perú e Membro del Consiglio Permanente.

[01681-01.01]

[B0798-XX.01]