www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 15.10.2014


Rinuncia del Vescovo di Tortona (Italia) e nomina del successore

Nomina del Vescovo di Itumbiara (Brasile)

Rinuncia del Vescovo di Tortona (Italia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Tortona (Italia), presentata da S.E. Mons. Martino Canessa, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Tortona (Italia) il Rev.do Padre Vittorio Francesco Viola, O.F.M., finora Docente di Liturgia, Custode del Protoconvento e del Santuario della Porziuncola.

Rev.do P. Vittorio Francesco Viola, O.F.M.

Il Rev.do P.Vittorio Francesco Viola, O.F.M., è nato a Biella il 4 ottobre 1965. Dopo il diploma di Maturità scientifica è entrato nell‘Ordine dei Frati Minori dell’Umbria e ha frequentato l’Istituto Teologico di Assisi, fino al 5° anno di Teologia. Ha frequentato, poi, il Pontificio Istituto Liturgico di Sant’Anselmo in Roma, dove ha conseguito prima la Licenza e, quindi, il Dottorato in Sacra Liturgia, il 19 febbraio 2000.

Ha emesso la Professione solenne nell’Ordine dei Frati Minori dell’Umbria il 14 settembre 1991, a Santa Maria degli Angeli; è stato ordinato diacono il 4 luglio 1992 e sacerdote il 3 luglio 1993, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, da S.E. Mons. Luca Brandolini.

Ha ricoperto poi i seguenti incarichi: Definitore della Provincia Serafica dei Frati Minori dell’Umbria dal 1999 al 2002, dal 2003 al 2005, dal 2011 al 2014; Custode del Convento e della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli alla Porziuncola dal 1999 al 2005; Guardiano del Convento presso la Basilica di Santa Chiara in Assisi dal 2005 al 2014; Responsabile dell’Ufficio Liturgico della Regione Umbra dal 1997 al 2014; Responsabile dell’Ufficio Diocesano di Assisi per l’Educazione, la Scuola e l’Università dal 2006 al 2008; Responsabile della Caritas diocesana dal 2008 al 2014. Recentemente è stato nominato Custode del Protoconvento e del Santuario della Porziuncola.

È, inoltre, Docente di Liturgia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo in Roma, presso il Pontificio Istituto Liturgico, nella Facoltà di Liturgia; attualmente è Membro della Consulta dell’Ufficio Liturgico Nazionale; è Insegnante presso l’Istituto Teologico di Assisi, aggregato alla facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense e Docente Ordinario presso l’Istituto di Scienze Religiose di Assisi.

[01622-01.01]

Nomina del Vescovo di Itumbiara (Brasile)

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Itumbiara (Brasile), S.E. Mons. Antônio Fernando Brochini, C.S.S., trasferendolo dalla diocesi di Jaboticabal.

S.E. Mons. Antônio Fernando Brochini, C.S.S.

S.E. Mons. Brochini è nato il 10 novembre 1946 a Rio Claro, nella diocesi di Piracicaba. Ha emesso la Professione religiosa il 3 febbraio 1973 nella Congregazione delle Sacre Stimatte (Stimmatini) ed è stato ordinato sacerdote l’8 dicembre 1973. Ha frequentato il Corso di Filosofia presso l’Istituto Stimmatino di Campinas (1967) e il corso di Teologia presso l’Istituto João XXIII-ITESP a São Paulo. Ha conseguito la Specializzazione in Pedagogia e in Amministrazione scolare presso la Pontificia Università Cattolica di Campinas.

Nel corso del ministero sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Formatore del Seminario minore e Superiore locale di Morrinhos, diocesi di Itumbiara (1974-1978); Direttore della Scuola Senador Hermenegildo Moraes a Morrinhos (1978-1979); Maestro dei Novizi a Morrinhos (1986-1987); Formatore dei religiosi professi stimmatini e Direttore dell’Istituto di Filosofia e Teologia di Goiania-IFITEG (1988 e 1994-1997); Superiore Provinciale a Brasilia (1988-1994); Superiore Provinciale a Morrinhos (1997-2001); Parroco della Parrocchia Nossa Senhora do Carmo a Morrinhos (1990-1991).

Il 12 dicembre 2001 è stato eletto Vescovo Coadiutore di Jaboticabal, ricevendo l’ordinazione episcopale il 3 marzo 2002.

Il 25 giugno 2003 è diventato Vescovo di Jaboticabal.

[01623-01.01]