www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 18.06.2014


Rinuncia del Vescovo di Périgueux (Francia) e nomina del successore

Rinuncia dell’Ordinario Militare per l’Ecuador e nomina del successore

Nomina del Vescovo di El Banco (Colombia)

 

Rinuncia del Vescovo di Périgueux (Francia) e nomina del successore

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Périgueux (Francia) presentata da S.E. Mons. Michel Mouïsse, in conformità al canone 401§ 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Périgueux, in Francia, S.E. Mons. Philippe Mousset, finora Vescovo di Pamiers.

S.E. Mons. Philippe Mousset

S.E. Mons. Philippe Mousset è nato il 27 maggio 1955 a Le Guâ, nella diocesi di La Rochelle. Compiuti gli studi classici, ha frequentato l’Institut rural d’éducation et d’orientation (IREO) di Cognac, e ha lavorato in vista di riprendere la gestione della proprietà agricola della famiglia. Nel 1981 è entrato nel Seminario maggiore di Poitiers, nel quale ha fatto il primo ciclo dei studi filosofico-teologici, poi in quello di Bordeaux per il secondo ciclo. Nell’anno 2000-2001, ha frequentato a Parigi l’Istituto di Formazione degli Educatori del Clero (IFEC).

È stato ordinato sacerdote il 22 maggio 1988 per la diocesi di La Rochelle.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi ministeriali: Cappellano delle scuole e viceparroco a Royan (1988-1991); Responsabile della pastorale giovanile a La Rochelle (1991-2001); Responsabile del Servizio diocesano delle Vocazioni e della Pastorale delle Vocazioni a livello della Provincia ecclesiastica di Poitiers (1996-2009); Parroco della parrocchia Saint-Paul a Mireuil, La Rochelle (2001-2009); e dal 2005 al 2009 è stato anche Vicario Episcopale per i Decanati di La Rochelle, Marans e Rochefort.

Nominato Vescovo di Pamiers l’8 gennaio 2009, è stato consacrato il 15 marzo successivo.

In seno alla Conferenza Episcopale francese è membro del Consiglio per i movimenti e le associazioni dei fedeli.

[01025-01.01]

Rinuncia dell’Ordinario Militare per l’Ecuador e nomina del successore

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Ordinariato Militare per l’Ecuador, presentata da S.E. Mons. Miguel Ángel Aguilar Miranda, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo Ordinario Militare per l’Ecuador S.E. Mons. Segundo René Coba Galarza, finora Vescovo titolare di Vegesela di Bizacena e Ausiliare di Quito (Ecuador).

S.E. Mons. Segundo René Coba Galarza

S.E. Mons. Segundo René Coba Galarza è nato il 26 settembre 1957 a Quito, arcidiocesi di Quito (Ecuador).

Ha compiuto gli studi presso il Seminario minore San Luis e nel Seminario maggiore San José di Quito. Ha frequentato i corsi istituzionali presso la Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador. Nella medesima Istituzione ha conseguito la Licenza in Teologia pastorale.

Il 3 luglio 1982 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale per l’arcidiocesi di Quito.
Ha svolto quindi diversi uffici pastorali: Parroco, Segretario esecutivo della Commissione Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata della C.E.E., Vicario Generale dell’arcidiocesi di Quito, Professore di Teologia presso la PUCE (Quito).

Il 7 giugno 2006 è stato nominato Vescovo Ausiliare per l’arcidiocesi di Quito, con il titolo di Vegesela di Bizacena ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale l’11 agosto successivo.

Nella Conferenza Episcopale Ecuadoriana è membro della Commissione Episcopale per i Ministeri.

[01026-01.01]

Nomina del Vescovo di El Banco (Colombia)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di El Banco (Colombia) il Rev.do Mons. Luis Gabriel Ramírez Díaz, del clero della diocesi di El Banco, finora Amministratore Apostolico della medesima diocesi.

Rev.do Mons. Luis Gabriel Ramírez Díaz

Mons. Luis Gabriel Ramírez Díaz è nato a Margarita, diocesi di El Banco, il 14 novembre 1965. Ha compiuto la formazione sacerdotale presso il Collegio Ecclesiastico Internazionale "BIDASOA" a Pamplona (Spagna), frequentando gli studi di filosofia e teologia nell’Università di Navarra. Ha ottenuto il Dottorato in Teologia Spirituale presso l’Istituto "Teresianum" di Roma.

È stato ordinato sacerdote il 12 giugno 1993, incardinandosi nella diocesi di Santa Marta. Al momento della creazione della diocesi di El Banco, il 17 gennaio 2006, è stato incardinato nella nuova diocesi.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Parroco di San Pedro mártir de Verona, Amministratore parrocchiale di La Inmaculada Concepción a Remolino, Promotore vocazionale, Formatore e Rettore del Seminario maggiore San José della diocesi di Santa Marta, Parroco di San Sebastián, Delegato per la pastorale sacerdotale della diocesi di El Banco, Parroco di La Inmaculada Concepción a Plato, Vicario Generale di El Banco, e, dal 24 aprile 2013, Amministratore Apostolico della diocesi di El Banco.

[01027-01.01]

[B0450-XX.01]