www.vatican.va

Back Top Print Pdf


Rinunce e nomine, 12.05.2014


Rinunce e nomine

Elevazione dell’Eparchia di São João Batista in Curitiba degli Ucraini (Brasile) ad Arcieparchia Metropolitana e nomina del primo Arcivescovo Metropolita

Erezione dell’Eparchia dell’Imaculada Conceição in Prudentópolis degli Ucraini (Brasile) e nomina del primo Vescovo eparchiale

Elevazione dell’Eparchia di São João Batista in Curitiba degli Ucraini (Brasile) ad Arcieparchia Metropolitana e nomina del primo Arcivescovo Metropolita

Il Santo Padre Francesco ha elevato l’Eparchia di São João Batista in Curitiba degli Ucraini (Brasile) ad Arcieparchia Metropolitana, conservandole lo stesso titolo, e ha nominato S.E. Mons. Valdomiro Koubetch, O.S.B.M., attuale Vescovo Eparchiale, all’ufficio di primo Arcivescovo Metropolita.

S.E. Mons. Valdomiro Koubetch, O.S.B.M.

S.E. Mons. Valdomiro Koubetch, O,S.B.M., è nato il 27 marzo 1953 nella città di Mandaguaçu, nello Stato del Paranà.

Ha compiuto gli studi di 1° grado nel Seminario minore São José di Prudentopolis, e quelli di 2° grado nello Studium dell'Ordine Basiliano di S. Giosafat a Curitiba. Ha frequentato i corsi di Filosofia nello stesso Studium e quelli di Teologia al Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma.

Ha emesso la professione religiosa nell'Ordine Basiliano di S. Giosafat il 16 giugno 1978 ed è stato ordinato sacerdote il 6 dicembre 1981.

Ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso il Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma e il Dottorato in Teologia Morale presso la Pontificia Università Cattolica di Rio de Janeiro.

Dopo la sua ordinazione ha svolto diversi incarichi pastorali: Cooperatore, Parroco, Rettore del Seminario Maggiore dei Padri Basiliani, Professore nello Studium OSBM e nello StudiumTheologicum dei Padri Claretiani a Curitiba.

Nominato Vescovo Coadiutore dell'Eparchia di São João Batista in Curitiba degli Ucraini il 10 dicembre 2003, è stato consacrato il 21 marzo 2004, subentrando al predecessore nel governo pastorale della medesima in data 13 dicembre 2006.

[00752-01.01]

Erezione dell’Eparchia dell’Imaculada Conceição in Prudentópolis degli Ucraini (Brasile) e nomina del primo Vescovo eparchiale

Il Papa ha eretto l’Eparchia dell’Imaculada Conceição in Prudentópolis degli Ucraini (Brasile), con territorio dismembrato dalla neo istituita Arcieparchia Metropolitana di São João Batista in Curitiba, rendendola suffraganea della medesima, e ha nominato primo Vescovo eparchiale S.E. Mons. Meron Mazur, O.S.B.M:, trasferendolo dalla sede titolare di Simittu e dall’ufficio di Vescovo Ausiliare di Curitiba alla nuova circoscrizione.

S.E. Mons. Meron Mazur, O.S.B.M.

S.E. Mons. Meron Mazur, O.S.B.M., è nato a Prudentópolis il 5 febbraio 1962. Ha frequentato gli studi primari nel Seminario São José di Prudentopolis dal 1975 al 1978, mentre quelli di secondo grado a Curitiba, presso il Seminario Basiliano dal 1984 al 1986. Ha studiato Teologia nell'Ateneo Sant'Anselmo di Roma, dal 1986 al 1989, ottenendo il baccalaureato ed il dottorato in Scienza dell'Educazione.

Membro dell'Ordine Basiliano di San Giosafat, ha emesso la professione religiosa il 1° gennaio 1988. L'8 settembre 1990 è stato ordinato sacerdote nella città di Prudentopolis.

Ha svolto i seguenti incarichi: Coadiutore della parrocchia N.S. Auxiliadora di Curitiba e professore dello Studentato Basiliano (1993-1994), Professore nel medesimo Studentato (1994-1998), Superiore del Seminario Basiliano, Rettore dello Studentato, professore, e coadiutore della parrocchia N.S. Auxiliadora, Direttore spirituale di alcune Congregazioni religiose femminili (1999-2005).

Il 21 dicembre 2005 è stato nominato Vescovo tit. di Simittu e Ausiliare di São João Batista in Curitiba; è stato consacrato il 26 febbraio 2006.

[00753-01.01]