www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 07.03.2014


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DEL VESCOVO DI MELIPILLA (CILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE 

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Melipilla (Cile), presentata da S.E. Mons. Enrique Troncoso Troncoso, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Melipilla (Cile) S.E. Mons. Cristián Contreras Villarroel, finora Vescovo titolare di Illiberi ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Santiago de Chile (Cile).

S.E. Mons. Cristián Contreras Villarroel
S.E. Mons. Cristián Contreras Villarroel è nato a Santiago de Chile il 24 aprile 1959. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici nel Pontificio Seminario Maggiore di Santiago. Ha ottenuto la Licenza in Teologia presso la Pontificia Università Cattolica del Cile e il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 5 dicembre 1984 per l’arcidiocesi di Santiago de Chile.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto gli incarichi di Vicario parrocchiale e di Formatore ed insegnante nel Seminario Maggiore. Dal 1992 al 1999 è stato Officiale della Congregazione per i Vescovi. Tornato nell’arcidiocesi, è stato parroco, Cancelliere della Curia arcivescovile e Vicario generale di Santiago de Chile.
Il 25 aprile 2003 è stato nominato Vescovo titolare di Illiberi ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Santiago de Chile (Cile). Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 21 giugno successivo.

[00351-01.01]

[B0169-XX.01]