www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 29.11.2013


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI MANZINI (SWAZILAND) E DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO SEDE VACANTE ET AD NUTUM SANCTAE SEDIS DEL VICARIATO APOSTOLICO DI INGWAVUMA

NOMINA DEL VESCOVO DI VITEBSK (BIELORUSSIA)  

NOMINA DELL’AUSILIARE DI MINSK-MOHILEV (BIELORUSSIA)  

NOMINA DELL’AUSILIARE DI GRODNO (BIELORUSSIA)  

 

NOMINA DEL VESCOVO DI MANZINI (SWAZILAND) E DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO SEDE VACANTE ET AD NUTUM SANCTAE SEDIS DEL VICARIATO APOSTOLICO DI INGWAVUMA  

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della diocesi di Manzini (Swaziland) S.E. Mons. José Luis Gerardo Ponce de León, I.M.C., finora Vicario Apostolico di Ingwavuma.

Lo stesso Presule è stato nominato Amministratore Apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis del Vicariato Apostolico di Ingwavuma.

[01780-01.01]

 

NOMINA DEL VESCOVO DI VITEBSK (BIELORUSSIA)

Il Papa ha nominato Vescovo di Vitebsk (Bielorussia) il Rev.do Aleh Butkevich, finora Parroco della parrocchia di Sant’Antonio di Padova nella medesima città.

 Rev.do Aleh Butkevich

Il Rev.do Aleh Butkevich è nato il 18 marzo 1972 a Braslau, nel territorio dell’attuale diocesi di Vitebsk. Ottenuta la maturità, ha studiato presso l'Università Statale Tecnico-Agraria di Bielorussia, dove nel 1994 ha conseguito il titolo accademico in ingegneria meccanica.

In seguito è stato alunno del Seminario Maggiore di Grodno ed è stato ordinato sacerdote il 13 maggio 2000 per la diocesi di Vitebsk.

Ha svolto il ministero di viceparroco nelle parrocchie di Novapolack e Miory, e successivamente è stato parroco a Bieshankovichy e Ula. Dal 2003 è parroco della Parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Vitebsk e vicario foraneo per la zona nord.

Oltre al bielorusso, conosce le lingue russa e polacca.

[01781-01.01]

 

NOMINA DELL’AUSILIARE DI MINSK-MOHILEV (BIELORUSSIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Minsk-Mohilev (Bielorussia) il Rev.do Yury Kasabutski, finora Cancelliere della Curia arcidiocesana, assegnandogli la sede titolare vescovile di Scilio.

 Rev.do Yury Kasabutski

Il Rev.do Yury Kasabutski è nato il 15 febbraio 1970 a Maladechna, nel territorio dell’attuale arcidiocesi di Minsk-Mohilev. Per un certo periodo ha studiato presso l'Istituto Bielorusso per l'Economia Nazionale, prima del servizio militare.

In seguito si è formato nel Seminario Maggiore di Grodno ed è stato ordinato sacerdote il 7 dicembre 1996 per l’arcidiocesi di Minsk-Mohilev.

Ha svolto il ministero pastorale nelle parrocchie dell’Assunzione della Beata Vergine Maria e San Stanislao a Mohilev e dell’Esaltazione della Santa Croce a Vilejka. Dal 1999 al 2001 ha perfezionato gli studi presso l’Università cattolica di Lublino, dove ha conseguito la licenza in teologia fondamentale. Dal 2001 al 2004 è stato prefetto nel Seminario interdiocesano di Pinsk, dove anche in seguito ha continuato a insegnare. Dal 2004 al 2005 ha diretto il Segretariato della Conferenza dei Vescovi Cattolici della Bielorussia. Dal 2005 è Cancelliere della Curia arcidiocesana di Minsk-Mohilev. In contemporanea, dal 2006 è anche amministratore parrocchiale della parrocchia della Santissima Trinità e di San Rocco a Zalataja Horka a Minsk.

Oltre al bielorusso, conosce il russo, il polacco e l’inglese.

[01782-01.01]

 

NOMINA DELL’AUSILIARE DI GRODNO (BIELORUSSIA)

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare della diocesi di Grodno (Bielorussia) il Rev.do Mons. Iosif Staneuski, finora Rettore del Seminario maggiore della medesima diocesi, assegnandogli la sede titolare vescovile di Tabaicara.

 Rev.do Mons. Iosif Staneuski

Il Rev.do Mons. Iosif Staneuski è nato il 4 aprile 1969 nel villaggio di Zanievichy, nel territorio dell'attuale diocesi di Grondo. Dopo il biennio del servizio militare, ha lavorato presso una cooperativa agricola.

Nel 1990 ha iniziato la formazione presso il Seminario maggiore di Grodno. È stato ordinato sacerdote per la medesima diocesi il 17 giugno 1995.

Ha svolto il ministero di viceparroco nella parrocchia di San Vaclav a Vaukavysk. In seguito ha studiato presso l’Università cattolica di Lublino, dove nel 1999 ha conseguito la licenza in diritto canonico. Quindi ha svolto l’incarico di docente e di prefetto nel Seminario maggiore di Grodno e, contemporaneamente, dal 2000, di giudice e, dal 2005, di Vicario ausiliario del Tribunale interdiocesano di prima istanza. Dal 2005 è Rettore del Seminario maggiore di Grodno. E' membro del consiglio episcopale e del collegio dei consultori. Nel periodo 2007-2013 è stato responsabile per la formazione pastorale dei giovani sacerdoti della diocesi di Grodno. Dal 2009 è coordinatore della pastorale vocazionale. Dal 2012, è Cappellano di Sua Santità.

Oltre al bielorusso, conosce il polacco e il russo.

[01783-01.01]

[B0792-XX.01]