www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 19.11.2013


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI FORT WORTH (U.S.A.)

NOMINA DEL VESCOVO DI LATINA-TERRACINA-SEZZE-PRIVERNO (ITALIA)  

NOMINA DEL VESCOVO DI FORT WORTH (U.S.A.)  

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo di Fort Worth (U.S.A.) Mons. Michael F. Olson, del clero della medesima diocesi, finora Rettore del Seminario Holy Trinity a Irving, Texas.

 Mons. Michael F. Olson

Mons. Michael F. Olson è nato il 29 giugno 1966 a Park Ridge (Illinois) nell’arcidiocesi di Chicago. Dopo la scuola elementare Saint Mary a Des Plaines (1972-1980), ha frequentato il Quigley Preparatory Seminary (1980-1984) e il Niles College a Chicago (1984-1986). Ha svolto gli studi filosofici presso l’Università Cattolica d’America a Washington D.C., ottenendo il Baccellierato (1988) e il Masters (1989) in tale materia. Ha svolto gli studi teologici presso il Seminario Saint Mary e la Saint Thomas University a Houston (1989-1994). Successivamente ha frequentato il Center for Health Care Ethics presso la Saint Louis University per gli studi dottorali (1997-2001). Ha ottenuto il Dottorato in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana a Roma (2011).

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Fort Worth il 3 giugno 1994.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto gli incarichi di Vicario parrocchiale della Saint Michael Parish a Bedford (1994-1997); di Docente presso la Saint Louis University Medical School (1998-2000); di Formatore presso il Seminario Saint Mary e di Professore alla Saint Thomas University a Houston (2001-2006); di Parroco della Saint Peter the Apostle Parish a Fort Worth e di Vicario Generale della diocesi di Fort Worth (2006-2008). Dal 2006 è Consultore diocesano e dal 2008 è Rettore del Seminario Holy Trinity a Irving.

Nel 2010 è stato nominato Cappellano di Sua Santità.

Oltre l’inglese, conosce lo spagnolo, l’italiano e il latino.

[01707-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI LATINA-TERRACINA-SEZZE-PRIVERNO (ITALIA)  

Il Papa ha nominato Vescovo di Latina-Terracina-Sezze-Priverno (Italia) S.E. Mons. Mariano Crociata, finora Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

 S.E. Mons. Mariano Crociata

S.E. Mons. Mariano Crociata è nato a Castelvetrano, nella diocesi di Mazara del Vallo, il 16 marzo 1953.

Ha studiato al Seminario di Mazara del Vallo, conseguendo la maturità classica presso il liceo statale con il massimo dei voti. È stato alunno dell’Almo Collegio Capranica ed ha frequentato Filosofia e Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, ottenendo il Dottorato in Teologia a pieni voti e pubblicando la tesi "Umanesimo e Teologia in Agostino Steuco", per i tipi di Città Nuova, nel 1987. Ha scritto un manuale di Teologia fondamentale: "La Chiesa", edito da Piemme, nel 1991. I suoi numerosi articoli sulla rivista della Facoltà teologica di Palermo sono dedicati soprattutto ai rapporti tra il cristianesimo e le altre religioni.

È stato ordinato il 29 giugno 1979.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti uffici e ministeri: Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano (1983-1986); Parroco a Marinella di Selinunte (1985-1989); Arciprete-Parroco della Chiesa Madre di Marsala (1989-2007). È stato anche: Assistente diocesano d’Azione Cattolica; Membro della Commissione Centrale nel Sinodo diocesano; Segretario del Sinodo diocesano; Vicario Foraneo; Membro del Direttivo del Consiglio Presbiterale diocesano; Membro del Collegio dei Consultori; Ordinario di Teologia Fondamentale e Direttore del Dipartimento di Teologia delle religioni alla Facoltà Teologica di Sicilia, in Palermo; Docente di Teologia Fondamentale e Cristologia all’Istituto di Scienze Religiose di Mazara del Vallo.

Il 16 luglio 2007 è stato nominato Vescovo di Noto ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 6 ottobre dello stesso anno.

Il 25 settembre 2008 è stato nominato Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Al momento è anche Presidente della Fondazione di Religione "Santi Francesco d’Assisi e Caterina da Siena" e Membro della Presidenza del Comitato del 5° Convegno ecclesiale nazionale.

[01708-01.01]