www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 18.09.2013


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI PORTO ALEGRE (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ACERRA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

RINUNCIA E SUCCESSIONE DEL VESCOVO DI SAN DIEGO (U.S.A.)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI PORTO ALEGRE (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Porto Alegre (Brasile), presentata da S.E. Mons. Dadeus Grings, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Porto Alegre (Brasile) S.E. Mons. Jaime Spengler, O.F.M., finora Vescovo titolare di Patara ed Ausiliare della medesima arcidiocesi.

 S.E. Mons. Jaime Spengler, O.F.M.

S.E. Mons. Jaime Spengler, O.F.M., è nato il 6 settembre 1960, a Blumenau, nello Stato di Santa Catarina, nell’omonima diocesi. Ha fatto il postulandato francescano a Guaratinguetá (1981) e il noviziato a Rodeio (1982); ha emesso la professione perpetua nel 1985 ed è stato ordinato sacerdote il 17 novembre 1990.

Ha compiuto gli studi di Filosofia presso l’Istituto Filosofico São Boaventura a Campo Largo e quelli di Teologia, prima presso l’Istituto Teologico Francescano a Petrópolis (1986-1987) e poi presso l’Istituto Teologico di Gerusalemme (1987-1990), nel quale ha ottenuto la licenza in Sacra Scrittura. Successivamente ha ottenuto a Roma, presso il Pontificio Ateneo Antonianum, la Laurea in Filosofia (1995-1998).

Ha svolto i seguenti incarichi: Professore nel Noviziato Francescano a Rodeio, Maestro dei Postulanti (1990); Professore nel Postulandato e Vicario parrocchiale a Guaratinguetá (1991-1994); Professore e Vice-Rettore dell’Istituto di Filosofia São Boaventura a Campo Largo (2000-2003); Assistente Religioso della Federação Brasileira das Irmãs Concepcionistas (2001-2002); Superiore locale e Vicario Parrocchiale della Parrocchia Senhor Bom Jesus, nell’arcidiocesi di Curitiba (2004-2006), Professore di Filosofia alla Facoltà São Boaventura a Curitiba (2000-2003); Vice-presidente dell’Associazione Francescana di Ensino Senhor Bom Jesus a Campo Largo e Guardiano del Convento Locale.

Il 10 novembre 2010 è stato nominato Vescovo titolare di Patara ed Ausiliare di Porto Alegre. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 5 febbraio 2011.

Attualmente svolge la funzione di Vicario Episcopale per la Regione Gravataí dell’arcidiocesi di Porto Alegre, Membro della Commissione per i Ministeri Ordinati e la Vita Consacrata della CNBB, Vescovo Responsabile della sottocommissione per la Vita Consacrata della CNBB, Presidente della Commissione Regionale dei Presbiteri del Regionale Sul 3 della CNBB.

[01292-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ACERRA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Acerra (Italia), presentata da S.E. Mons. Salvatore Giovanni Rinaldi, in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico

.Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Acerra (Italia) S.E. Mons. Antonio Di Donna, trasferendolo dalla sede vescovile titolare di Castello di Numidia e dall’ufficio di Vescovo Ausiliare di Napoli (Italia).

 S.E. Mons. Antonio Di Donna

S.E. Mons. Antonio Di Donna è nato ad Ercolano (Napoli) il 1° settembre 1952. Ha studiato al Seminario di Napoli fino al presbiterato. Si è licenziato in Teologia Pastorale presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale ed ha conseguito il Dottorato in Teologia all’Università Pontificia Salesiana.

È stato ordinato sacerdote il 14 aprile 1976 per l’arcidiocesi di Napoli.

Ha svolto i seguenti uffici e ministeri: Collaboratore del Parroco del SS. Rosario in Ercolano (1976-1978); Docente di Teologia Pastorale nella Sezione San Tommaso della Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e Docente negli Istituti di Scienze Religiose di Napoli, Avellino, Capua, Alife-Caiazzo (1978-2007); Responsabile della formazione nel Seminario Maggiore ed Incaricato della Formazione Permanente dei preti giovani e del presbiterio diocesano (1983-2007); Parroco di S. Maria della Natività e S. Ciro in Portici (1993-2007); Vicario Episcopale per la Pastorale Diocesana (1998-2007). Ha inoltre ricoperto il ruolo di Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano e di Decano della Forania di Ercolano.

Eletto alla Chiesa titolare di Castello di Numidia e nominato Ausiliare di Napoli il 4 ottobre 2007, ha ricevuto l’ordinazione episcopale l’11 novembre successivo.

[01293-01.01]

RINUNCIA E SUCCESSIONE DEL VESCOVO DI SAN DIEGO (U.S.A.)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di San Diego (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Robert Henry Brom, in conformità al canone 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Cirilo B. Flores, finora Vescovo Coadiutore della medesima diocesi.

[01294-01.01]