www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 15.07.2013


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’AUSILIARE DI MÉRIDA (VENEZUELA) E NOMINA DEL NUOVO AUSILIARE

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Mérida (Venezuela), presentata da S.E. Mons. Luis Alfonso Márquez Molina, C.I.M., in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Mérida (Venezuela) il Rev.do Mons. Alfredo Enrique Torres Rondón, del clero della stessa arcidiocesi di Mérida, finora Vicario Generale, assegnandogli la sede titolare di Sassura.

 Rev.do Mons. Alfredo Enrique Torres Rondón
Il Rev.do Mons. Alfredo Enrique Torres Rondón è nato a Maracaibo il 4 marzo 1950. Ha compiuto gli studi di Filosofia e Teologia presso il Seminario Maggiore interdiocesano Santa Rosa de Lima a Caracas. Ha ottenuto la Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana di Roma.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 25 luglio 1976 per l’arcidiocesi di Mérida.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Rettore del Seminario Minore San Buenaventura di Mérida, Parroco di Macuchachí, Parroco di San Rafael di Mucuchies, Parroco di Nuestra Señora del Carmen di Santa Cruz de Mora, Parroco di Nuestra Señora del Carmen di Montalbán de Ejidio, Parroco di San Juan Bautista di Milla, Parroco di San Miguel Arcángel de El Llano a Mérida, Responsabile arcidiocesano per la pastorale familiare, Vicario arcidiocesano per la pastorale e, dal 1997, Vicario Generale dell’arcidiocesi. È stato inoltre membro del Concilio Plenario di Venezuela e Assessore del Congresso Eucaristico venezuelano.

[01053-01.01]