www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 09.07.2013


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LA RIOJA (ARGENTINA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN CARLOS DE BARILOCHE (ARGENTINA)  

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALLA ELEZIONE CANONICAMENTE FATTA DAL SINODO DEI VESCOVI DELLA CHIESA GRECO-MELKITA DELL’ARCIVESCOVO DI TRIPOLI DEL LIBANO DEI GRECO-MELKITI  

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LA RIOJA (ARGENTINA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di La Rioja (Argentina), presentata da S.E. Mons. Roberto Rodríguez, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della medesima diocesi S.E. Mons. Marcelo Daniel Colombo, finora Vescovo di Orán.

 S.E. Mons. Marcelo Daniel Colombo

S.E. Mons. Marcelo Daniel Colombo è nato a Buenos Aires il 27 marzo 1961, dopo aver conseguito il baccellierato di perito mercantile e il titolo di avvocato presso l’Università di Buenos Aires. Nel 1982 è entrato nel Seminario di Quilmes. Ordinato sacerdote il 16 dicembre 1988, nel 1994 ha conseguito il Dottorato in Diritto Canonico presso l’Angelicum, a Roma. Ha ricoperto vari incarichi in diverse parrocchie, nella Curia e nel Seminario di Quilmes ed è stato professore straordinario presso la Facoltà di Diritto Canonico dell’Università Cattolica Argentina e Delegato episcopale presso l’Università Cattolica de La Plata. Nel 2004 è stato nominato Parroco della Cattedrale di Quilmes.

Nominato Vescovo di Orán l’8 maggio 2008, è stato consacrato l’8 agosto successivo.

[01030-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI SAN CARLOS DE BARILOCHE (ARGENTINA)  

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di San Carlos de Bariloche (Argentina) il Rev.do P. Juan José Chaparro Stivanello, C.M.F., finora Superiore della Comunità dei Padri Claretiani di Lambaré (Paraguay).

 Rev.do P. Juan José Chaparro Stivanello, C.M.F.

Il Rev.do P. Juan José Chaparro Stivanello, C.M.F., è nato il 22 luglio 1953, a Colonia Freitas, provincia di Entre Ríos (Argentina). Il 2 marzo 1965 è entrato nel Seminario Minore della Congregazione dei Missionari Figli del Cuore Immacolato di Maria (Claretiani) a Villa del Rosario. Dopo aver concluso il noviziato a Cuatro Vientos (Argentina), il 1° marzo 1975 ha emesso la prima professione e il 12 febbraio 1979 quella perpetua. Il 6 ottobre 1979 è stato ordinato diacono ed il 12 aprile 1980, presbitero. Fra il 1979 ed il 1981 è stato Ausiliare dei postulanti e quindi dei novizi. Inviato a Roma per completare i suoi studi, il 24 febbraio 1983 ha ottenuto la Licenza in Teologia Dogmatica nella Pontificia Università Gregoriana. Rientrato in patria, il 28 dicembre 1983 è stato destinato a Villa Claret, come Prefetto dei Teologi Missionari e Professore del Centro di Studi filosofici e teologici (CEFYT). Sempre a Villa Claret, il 30 dicembre 1986 è stato nominato Prefetto dei Missionari in formazione, il 31 dicembre 1986, Prefetto e Professore del CEFYT. Il 10 gennaio 1996 è stato scelto Superiore Provinciale della Provincia di Argentina-Uruguay. Rieletto successivamente il 7 ottobre 1999 ed il 10 gennaio 2002, il 12 gennaio 2005 è stato nominato Coordinatore Provinciale di Evangelizzazione, e destinato alla Comunità di Inca, a Montevideo (Uruguay). Nominato Consultore della Provincia di San José del Sur il 16 luglio 2011, il 15 febbraio 2013 è stato destinato come Superiore alla Comunità di Lambaré (Paraguay).

[01031-01.01]

ASSENSO DEL SANTO PADRE ALLA ELEZIONE CANONICAMENTE FATTA DAL SINODO DEI VESCOVI DELLA CHIESA GRECO-MELKITA DELL’ARCIVESCOVO DI TRIPOLI DEL LIBANO DEI GRECO-MELKITI  

Il Santo Padre ha concesso il Suo Assenso alla elezione canonicamente fatta dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Greco-Melkita del Rev.do Archimandrita Eduard Daher, B.C., al presente Parroco di St. Elie in Zahlé, ad Arcivescovo di Tripoli del Libano dei Greco-Melkiti.

 Rev.do Archimandrita Eduard Daher, B.C.

Il Rev.do Archimandrita Eduard Daher, B.C., è nato il 23 aprile 1973 a Quaa, nella Valle della Bekaa (Libano). E’ entrato nel Seminario minore dei Basiliani Soariti nel 1985; ha emesso la professione solenne il 28 agosto 1994. Dopo gli studi istituzionali filosofico-teologici all’Istituto "Saint Paul" di Harissa e all’Università "Saint Esprit" di Kaslik, ha conseguito una licenza in diritto canonico all’Università "La Sagesse" di Beirut. E’ stato ordinato sacerdote l’8 maggio 1999.

Ha ricoperto vari incarichi nel suo Ordine: aiuto maestro dei novizi (1999-2001); Rettore del seminario dei Basiliani Soariti (2001-2003); insegnante di religione e aiuto economo al Collegio Orientale di Zahlé (2003-2004); Superiore del Convento di "Saint Antoine" di Karkafé – Kfarchima – (2004-2010); terzo Assistenze Generale (dal 2007), Superiore del Convento "Saint Elie" a Zahlé (dal 2010).

E’ stato parroco delle chiese greco-melkite di "Notre Dame" a Bois de Bologne (1999-2001), di "Sainte Thècle" di Kfarchima (2004-2005) e di "Saint Elie" di Zahlé (dal 2010). Lavora al Tribunale Ecclesiastico greco-melkita dal 2001, e dal 2010 è giudice. Nel 2012 ha ricevuto il titolo di "Archimandrita".

Oltre all’arabo, parla il francese e l’inglese.

[01032-01.01]