www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 02.05.2013


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KERRY (IRLANDA) E NOMINA DEL SUCCESSORE 

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Kerry (Irlanda), presentata da S.E. Mons. William Murphy, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Kerry (Irlanda) il Rev.do Sacerdote Raymond Browne, del clero della diocesi di Elphin, finora Parroco a Ballagh, Roscommon.

 Rev.do Raymond Browne

Il Rev.do Raymond Browne è nato ad Athlone, il 23 gennaio 1957. Ha compiuto la formazione al sacerdozio studiando nel seminario nazionale di Maynooth e al Pontificio Collegio Irlandese a Roma.

È stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1982, per la diocesi di Elphin.

Quindi ha completato gli studi alla Pontificia Università Gregoriana, conseguendo la Licenza in Diritto Canonico nel 1983.

Tornato in Patria, è stato dapprima Direttore Spirituale al Summerhill College (1983-1986), poi è stato nominato Vicario Parrocchiale a Roscommon (1986-1988), Membro del tribunale matrimoniale regionale di Galway (1988-1995), Vicario Parrocchiale a St. Mary's, Sligo (1995-2002) e Vicario Giudiziale, sempre al tribunale matrimoniale regionale di Galway (2002-2008). Nel 2008 è diventato Parroco a Ballagh ed è Incaricato, nella diocesi, per promuovere la protezione dei minori e l'assistenza al clero anziano e ammalato.

[00603-01.01]