www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 28.03.2013


RINUNCE E NOMINE

● NOMINA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI BUENOS AIRES (ARGENTINA) 

Il Santo Padre Francesco ha nominato Arcivescovo Metropolita dell’arcidiocesi di Buenos Aires (Argentina) S.E. Mons. Mario Aurelio Poli, trasferendolo dalla diocesi di Santa Rosa.

 S.E. Mons. Mario Aurelio Poli

S.E. Mons. Mario Aurelio Poli è nato a Buenos Aires il 29 novembre del 1947. Ha compiuto gli studi primari nella Scuola Statale e quelli secondari nella Scuola Parrocchiale di San Pedro Apóstol. Ha frequentato la Facoltà di Diritto e Scienze Sociali dell’Università di Buenos Aires, dove ha ottenuto il titolo di Licenziado en Servicio Social. All’età di 22 anni è entrato nel Seminario Metropolitano di Buenos Aires dove ha seguito i corsi di Filosofia e Teologia ed è stato ordinato sacerdote il 25 novembre del 1978, con incardinazione a Buenos Aires. Presso la Pontificia Università Cattolica Argentina ha conseguito il Dottorato in Teologia.

Come presbitero ha svolto i seguenti ministeri: Vicario parrocchiale nella Parrocchia di San Cayetano (1978-1980); Superiore nel Seminario Maggiore (1980-1987); Cappellano delle Siervas del Espíritu Santo (1988-1991); Assistente ecclesiastico dell’Associazione laicale Fraternidades y Agrupaciones Santo Tomás de Aquino (1988-1992). È stato anche Direttore dell’Istituto Vocazionale «San José» (corso propedeutico al Seminario Maggiore). È stato membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio presbiterale. Dal 1980 ha insegnato Storia Ecclesiastica nella Facoltà di Teologia della Pontificia Università Cattolica Argentina.

L’8 febbraio 2002 è stato nominato Vescovo titolare di Abidda ed Ausiliare di Buenos Aires, continuando l’attività di docente. Ha ricevuto l’Ordinazione episcopale il 20 aprile 2002. Il 24 giugno 2008 è stato nominato Vescovo residenziale della Diocesi di Santa Rosa.

In seno alla Conferenza Episcopale Argentina è stato membro della Commissione Episcopale per l’Educazione Cattolica e di quella per i Ministeri. Attualmente è Presidente della Commissione Episcopale per la Catechesi e la Pastorale Biblica.

[00420-01.01]