www.vatican.va

Back Top Print Pdf


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA: UDIENZA AL PRESIDENTE DELL’AUTORITÀ PALESTINESE, 17.12.2012


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA: UDIENZA AL PRESIDENTE DELL’AUTORITÀ PALESTINESE

TESTO IN LINGUA ITALIANA

TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE

TESTO IN LINGUA ITALIANA

Stamani il Santo Padre Benedetto XVI ha ricevuto in Udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, S.E. il Sig. Mahmoud Abbas, Presidente dell’Autorità Palestinese, il quale successivamente si è incontrato con Sua Eminenza il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, accompagnato da S.E. Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.
Nel corso dei cordiali colloqui si è fatto riferimento alla recente risoluzione approvata dall’Assemblea Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite con la quale si riconosce la Palestina come Stato Osservatore non membro della suddetta Organizzazione. Si è auspicato che tale iniziativa incoraggi l’impegno della comunità internazionale per una soluzione giusta e duratura del conflitto israelo-palestinese, che potrà raggiungersi solo riprendendo in buona fede il negoziato tra le Parti, nel rispetto dei diritti di tutti.
Ci si è soffermati poi sulla situazione della Regione, travagliata da tanti conflitti, auspicando il coraggio della riconciliazione e della pace.
Non è mancato, infine, un riferimento al contributo che le comunità cristiane offrono al bene comune della società nei Territori Palestinesi e in tutto il Medio Oriente.

[01694-01.01] [Testo originale: Italiano]

 TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE

This morning in the Vatican Apostolic Palace the Holy Father Benedict XVI received in audience Mahmoud Abbas, president of the Palestinian Authority, who subsequently went on to meet with Cardinal Secretary of State Tarcisio Bertone S.D.B., accompanied by Archbishop Dominique Mamberti, secretary for Relations with States.
The cordial discussions made reference to the recent Resolution approved by the General Assembly of the United Nations by which Palestine was recognised as a Non-member Observer State of the aforementioned Organisation. It is hoped that this initiative will encourage the commitment of the international community to finding a fair and lasting solution to the Israeli-Palestinian conflict, which may be reached only by resuming negotiations between the Parties, in good faith and according due respect to the rights of both.
Attention then turned to the situation in the Region, troubled by numerous conflicts, in the hope that the courage for reconciliation and peace will be found.
Finally, mention was made of the contribution Christian communities can offer to the common good in the Palestinian territories and throughout the Middle East.

[01694-02.01] [Original text: Italian]

[B0737-XX.02]