www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 17.11.2012


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI RAVENNA-CERVIA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DELL’AUSILIARE DI BIAŁYSTOK (POLONIA)

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN BOSNIA ED ERZEGOVINA E IN MONTENEGRO  

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI RAVENNA-CERVIA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Ravenna-Cervia (Italia), presentata da S.E. Mons. Giuseppe Verucchi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo dell’arcidiocesi metropolitana di Ravenna-Cervia (Italia) S.E. Mons. Lorenzo Ghizzoni, trasferendolo dalla Sede titolare di Ottana e dall’incarico di Vescovo Ausiliare di Reggio Emilia-Guastalla.

 S.E. Mons. Lorenzo Ghizzoni

S.E. Mons. Lorenzo Ghizzoni è nato a Cognento, diocesi di Reggio Emilia-Guastalla e nel Comune di Campagnola (RE), il 3 aprile 1955. Entrato in Seminario da ragazzo, ha frequentato gli studi classici al liceo pubblico cittadino. Dopo l’esame di maturità ha studiato Teologia nello Studio Teologico Interdiocesano, conseguendo il Baccellierato.

È stato ordinato presbitero il 14 settembre 1979 ed incardinato nella diocesi di Reggio Emilia-Guastalla.

Dal 1979 al 1984 ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana conseguendo la Licenza in Diritto canonico e in Psicologia. È iscritto all’Albo degli Psicologi dell’Emilia-Romagna.

Dal 1984 ha svolto l’incarico di Docente di Diritto canonico nel Seminario diocesano di Reggio Emilia e di Psicologia nell’Istituto di Scienze Religiose; dal 1984 al 1994 è stato Vice Cancelliere della Curia diocesana; dal 1986 al 1996 è stato Direttore del Servizio diocesano Vocazioni; dal 1987 è Perito psicologo e Difensore del vincolo per le questioni matrimoniali e nelle cause matrimoniali del Tribunale Ecclesiastico e Docente all’Istituto Superiore per Formatori sponsorizzato dalla Pontificia Università Gregoriana; dal 1992 al 2006 è stato Vice Direttore del Centro Nazionale Vocazioni; dal 1994 al 2006 è stato Rettore del Seminario vescovile di Reggio Emilia; dal 1998 al 2006 Assistente diocesano dei Giuristi Cattolici; Responsabile della conduzione e pubblicazione del Seminario di formazione sulla Direzione Spirituale a servizio dell’orientamento vocazionale; ideatore e conduttore dei convegni nazionali del Centro Nazionale Vocazioni e membro del Gruppo Redazionale della Rivista del medesimo centro.

Il 17 febbraio 2006 è stato nominato Vescovo titolare di Ottana e Ausiliare di Reggio Emilia-Guastalla. Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 29 aprile 2006. Durante il suo servizio di Ausiliare è stato al tempo stesso Vicario Generale della medesima diocesi.

Ha pubblicato molti articoli su varie riviste e contributi in opere di autori vari, soprattutto di argomento vocazionale e psicologico.

[01522-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI BIAŁYSTOK (POLONIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare di Białystok (Polonia) il Rev.do Mons. Henryk Ciereszko, del clero della medesima arcidiocesi, finora Docente nel Seminario Maggiore e Padre Spirituale diocesano, assegnandogli la sede titolare di Dices.

 Rev.do Mons. Henryk Ciereszko

Il Rev.do Mons. Henryk Ciereszko è nato il 9 settembre 1955 a Hermanówka. Superati gli esami di maturità, nel 1975 è stato ammesso al Seminario maggiore.

È stato ordinato sacerdote il 14 giugno 1981 per l’arcidiocesi di Białystok.

Dopo l’ordinazione sacerdotale è stato Vicario parrocchiale a Mońki (1981-1983). Negli anni 1983-1988 ha studiato presso l’Università Cattolica di Lublino, dove ha ottenuto il Dottorato in Teologia fondamentale, sostenendo la tesi: "Metodo apologetico di Paolo Svetlov". Dopo gli studi, per due anni è stato Vicario parrocchiale di San Rocco a Białystok. Dal 1990 al 1995 è stato Prefetto di disciplina presso il Seminario maggiore a Białystok e poi per tre anni Padre spirituale nello stesso Seminario. Negli anni 1998-2008 è stato Vice Postulatore nel processo del beato Michał Sopoćko. Dal 2001 al 2008 Padre spirituale nel Seminario maggiore di Białystok.

Attualmente è Docente presso il Seminario maggiore, Padre Spirituale del clero dell’arcidiocesi, Promotore di giustizia presso il Tribunale metropolitano, membro del Consiglio presbiterale e istruttore nelle questioni riguardanti le richieste di riduzione allo stato laicale.

[01523-01.01]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN BOSNIA ED ERZEGOVINA E IN MONTENEGRO

Il Papa ha nominato Nunzio Apostolico in Bosnia ed Erzegovina e in Montenegro S.E. Mons. Luigi Pezzuto, Arcivescovo titolare di Torre di Proconsolare, finora Nunzio Apostolico in El Salvador e in Belize.

[01524-01.01]