www.vatican.va

Back Top Print Pdf


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE: UDIENZA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI COSTA RICA, 28.05.2012


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE: UDIENZA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI COSTA RICA

TESTO IN LINGUA ITALIANA

TRADUZIONE IN LINGUA SPAGNOLA  

TESTO IN LINGUA ITALIANA  

Nella mattinata di oggi, 28 maggio 2012, il Presidente della Repubblica di Costa Rica, S.E. la Sig.ra Laura Chinchilla Miranda, è stata ricevuta in Udienza da Sua Santità Benedetto XVI e, successivamente, si è incontrata con Sua Eminenza il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, accompagnato da S.E. Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Durante i cordiali colloqui, sono state evidenziate le buone relazioni esistenti fra la Santa Sede, la Chiesa e lo Stato e se ne è auspicato l’ulteriore rafforzamento con un Accordo rispettoso dell’identità del Paese e della sana autonomia e collaborazione esistente fra le Autorità civili e quelle ecclesiastiche. Si è quindi ricordato il particolare contributo offerto dalla Chiesa, tramite le sue istituzioni educative, sociali e caritative. Nel corso della conversazione ci si è infine soffermati sull’importanza di continuare a tutelare la dignità fondamentale dell’essere umano fin dal suo concepimento.

[00739-01.01] [Testo originale: Italiano]

TRADUZIONE IN LINGUA SPAGNOLA  

En la mañana de hoy, 28 de mayo de 2012, la Presidenta de la República de Costa Rica, Sra. Laura Chinchilla Miranda, ha sido recibida en audiencia por Su Santidad Benedicto XVI y, sucesivamente, se ha encontrado con Su Eminencia el Cardenal Tarcisio Bertone, Secretario de Estado, acompañado por S.E. Mons. Dominique Mamberti, Secretario para las Relaciones con los Estados.

Durante los cordiales coloquios, se ha subrayado la buena relación existente entre la Santa Sede, la Iglesia y el Estado, y se ha expresado el deseo reforzarla ulteriormente mediante un Acuerdo que respete la identidad del País y la sana autonomía y colaboración que existe entre las Autoridades civiles y las eclesiásticas. Asimismo, se ha recordado la especial contribución que ofrece la Iglesia a través de sus instituciones educativas, sociales y caritativas. Finalmente, durante la conversación se ha destacado la importancia de seguir tutelando la dignidad fundamental del ser humano desde el momento de su concepción.

[00739-04.01] [Texto original: Italiano]

[B0312-XX.02]