www.vatican.va

Back Top Print Pdf


DECRETO DELLA PENITENZIERIA APOSTOLICA CON IL QUALE SI CONCEDE L’INDULGENZA PLENARIA IN OCCASIONE DEL "VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE", 25.05.2012


DECRETO DELLA PENITENZIERIA APOSTOLICA CON IL QUALE SI CONCEDE L’INDULGENZA PLENARIA IN OCCASIONE DEL "VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE"

TESTO IN LINGUA LATINA

TRADUZIONE IN LINGUA ITALIANA

TESTO IN LINGUA LATINA  

MEDIOLANEN.

D E C R E T U M

quo conceditur donum Indulgentiarum christifidelibus occasione VII Mundialis Familiarum Congressus, a die XXX vertentis mensis Maii usque ad diem III Iunii Mediolani celebrandi.

FAMILIARE CONSORTIUM, occasione adstantis VII Mundialis Congressus Familiarum Mediolani, celebrabitur sub proposito "Familia, labor et dies festus", eo intento fine ut apta significentur media, quibus inter se componantur necessitates familiae, laboris ac dierum festorum, in primis diei dominicae, hebdomadalis Paschae, quae quidem est dies Domini et hominis, dies familiae et totius communitatis.

Quo autem christifideles animo ad illum eventum melius disponantur, Sanctissimus in Christo Pater, Benedictus Divina Providentia Papa XVI libenter concedit Indulgentiarum donum, iuxta sequentem indicem, si, vere paenitentes et caritate compulsi, in familiam sanctificandam incumbunt, ad exemplum Sanctae Familiae Iesu, Mariae, Ioseph.

Plenaria conceditur christifidelibus Indulgentia, lucranda sub suetis condicionibus (sacramentali confessione, eucharistica communione et oratione ad mentem Summi Pontificis), animo quidem elongato a quocumque peccato, si cui ex sacris functionibus decursu dicti VII Mundialis Familiarum Congressus, necnon sollemni eiusdem conclusioni, devote interfuerint.

Christifideles, qui illi eventui interesse nequeunt, plenariam consequi valebunt Indulgentiam, eisdem sub condicionibus, si, spiritu coniuncti cum fidelibus Mediolani praesentibus, Orationem Dominicam, Symbolum Fidei et alias preces, ad fines supra indicatos a Divina Misericordia implorandos, in familia pie recitaverint, praesertim dum Sanctissimi Verba instrumentis televisificis et radiophonicis propagabuntur.

Partialis denique conceditur Indulgentia christifidelibus, corde saltem contrito assequenda, quoties tempore supra indicato pro familiarum bono preces fuderint.

Praesenti pro hac vice valituro. Non obstantibus in contrarium facientibus quibuscumque.

Datum Romae, ex aedibus Paenitentiariae Apostolicae, die XVII mensis Maii, anno Dominicae Incarnationis MMXII, in Ascensione Domini.

Emmanuel S.R.E. Card. Monteiro de Castro
Paenitentiarius Maior

+ Ioannes Franciscus Girotti, O.F.M. Conv.
Ep. Tit. Metensis, Regens

[00720-07.01] [Testo originale: Latino]

TRADUZIONE IN LINGUA ITALIANA  

MILANO

D E C R E T O

Si concede il dono delle Indulgenze ai fedeli, in occasione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, da celebrarsi a Milano dal 30 maggio al 3 giugno 2012.

Il consorzio familiare sarà celebrato nell’imminente Incontro Mondiale di Milano sotto il tema "La famiglia, il lavoro e la festa", con l’intento di indicare come conciliare al meglio le esigenze della famiglia con quelle del lavoro e dei giorni di festa, in special modo della domenica, Pasqua settimanale, giorno del Signore e giorno dell’uomo, giorno della famiglia e della comunità.

Affinché i fedeli si preparino spiritualmente a partecipare nel miglior modo all'avvenimento, Sua Santità Benedetto XVI volentieri concede loro il dono delle Indulgenze a tenore del seguente dispositivo, così che, veramente pentiti e stimolati dalla carità, si dedichino alla santificazione della famiglia, seguendo l’esempio della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe.

Si concede l'Indulgenza plenaria alle solite condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Santo Padre) ai fedeli che, con l'animo distaccato da qualsiasi peccato, devotamente parteciperanno a qualche funzione durante il suddetto Incontro Mondiale delle Famiglie, nonché alla sua solenne conclusione.

I fedeli, impossibilitati a partecipare a tale evento, potranno conseguire l’Indulgenza plenaria, alle medesime condizioni, se, uniti spiritualmente ai fedeli presenti a Milano, reciteranno in famiglia il "Padre Nostro", il "Credo" e altre devote orazioni per invocare dalla Divina Misericordia le finalità sopra indicate, particolarmente quando le parole del Pontefice verranno trasmesse per televisione e per radio.

Si concede, inoltre, l'Indulgenza parziale ai fedeli ogniqualvolta, con cuore contrito, nel tempo indicato pregheranno per il bene delle famiglie.

Il presente Decreto ha validità per questa occasione. Nonostante qualunque disposizione contraria.

Dato in Roma, dalla sede della Penitenzieria Apostolica, il 17 maggio 2012, nella solennità dell’Ascensione del Signore.

Manuel Card. Monteiro de Castro
Penitenziere Maggiore

+ Gianfranco Girotti, O. F. M. Conv.
Vesc. Tit. di Meta, Reggente

[00720-01.01] [Testo originale: Latino]

[B0303-XX.01]