www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 03.05.2012


RINUNCE E NOMINE

● NOMINA DEL VESCOVO DI PINSK (BIELORUSSIA) 

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Pinsk (Bielorussia) S.E. Mons. Antoni Dziemianko, finora Vescovo titolare di Lesvi ed Ausiliare di Minsk-Mohilev.

 S.E. Mons. Antoni Dziemianko

S.E. Mons. Antoni Dziemianko è nato il 1° gennaio 1960 a Zabrodzie-Derevno, nell’arcidiocesi di Minsk-Mohilev in Bielorussia.

Ha ricevuto la formazione al sacerdozio in clandestinità, sotto la guida del Rev.do Mons. Waclaw Piontkowski, Vicario Generale della diocesi di Pinsk.

È stato ordinato sacerdote il 28 ottobre 1980 e incardinato nella diocesi di Grodno.

Per alcuni anni ha svolto il ministero pastorale in clandestinità, ufficialmente come sacrestano ed organista in varie Parrocchie. Dal 1982 al 1984 è stato precettato al servizio militare. Dal 1985 al 1998 è stato Parroco di Nowogródek, nonché, per vari anni, Vicario Foraneo e giudice del Tribunale ecclesiastico. Dal 1992 al 1996 ha studiato presso l’Istituto per gli Studi sul Matrimonio e la Famiglia dell’Accademia Teologica di Varsavia (Polonia), dove ha conseguito il titolo di Magistero in Teologia.

Il 4 luglio 1998 è stato eletto Vescovo titolare di Lesvi e nominato Ausiliare di Grodno. Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 29 settembre dello stesso anno

Dal 1998 al 2004 ha ricoperto anche l’incarico di Rettore del Seminario diocesano di Grodno.

Il 14 dicembre 2004 è stato nominato Ausiliare di Minsk-Mohilev. Dal 14 giugno 2006 al 21 settembre 2007 è stato Amministratore Apostolico ad nutum Sanctae Sedis della medesima Arcidiocesi.

Attualmente ricopre anche l’incarico di Segretario Generale della Conferenza dei Vescovi Cattolici della Bielorussia.

[00585-01.01]

[B0249-XX.01]