www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 09.11.2011


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI CAPIZ (FILIPPINE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AOSTA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

EREZIONE DELLA DIOCESI DI ÓBIDOS (BRASILE) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI CAPIZ (FILIPPINE) E NOMINA DEL SUCCESSORE 

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi metropolitana di Capiz (Filippine), presentata da S.E. Mons. Onesimo C. Gordoncillo, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Capiz (Filippine) S.E. Mons. Jose F. Advincula, finora Vescovo di San Carlos.

 S.E. Mons. Jose F. Advincula 
S.E. Mons. Jose F. Advincula è nato in Dumalag, nell'arcidiocesi di Capiz, il 30 marzo 1952. Terminati gli studi elementari a Dumalag, è passato alla High School del Seminario St. Pius X a Roxas City, dove è rimasto anche per gli studi filosofici. Ha frequentato poi i corsi di teologia presso l'Università Santo Tomas di Manila.
È stato ordinato sacerdote per l'arcidiocesi di Capiz il 14 aprile 1976.
In seguito è stato nominato Direttore Spirituale del Seminario St. Pius X, svolgendo parimenti gli incarichi di Professore e Decano degli Studi. Successivamente ha iniziato gli studi, prima di Psicologia presso la De La Salle University di Manila e poi di Diritto Canonico, sia all’Università Santo Tomas di Manila che all'Angelicum a Roma, ottenendo la Licenza in Diritto Canonico.
Tornato in patria, ha prestato servizio nel Seminario di Vigan, Nueva Segovia e poi in quello regionale di Jaro. Nel 1995 è stato nominato Rettore del Seminario St. Pius X di Capiz, divenendo parimenti Difensore del Vincolo, Promotore di Giustizia ed infine Vicario Giudiziale a Capiz. Nel 1999 è diventato Parroco di Santo Tomas de Vilanueva a Dao.
Nominato il 25 luglio 2001, dal Beato Giovanni Paolo II, Vescovo di San Carlos, ha ricevuto la consacrazione episcopale l'8 settembre successivo.

[01574-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AOSTA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Aosta (Italia), presentata da S.E. Mons. Giuseppe Anfossi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Aosta (Italia) il Rev.do Mons. Franco Lovignana, finora Vicario Generale della medesima diocesi.

 Rev.do Mons. Franco Lovignana
Il Rev.do Mons. Franco Lovignana è nato ad Aosta il 22 novembre 1957. Dopo aver conseguito la maturità classica è entrato nel Seminario diocesano frequentando gli studi di filosofia e di teologia.
È stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1981 da S.E. Mons. Ovidio Lari, Vescovo di Aosta. Dopo l'ordinazione sacerdotale ha proseguito gli studi a Roma, presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Pastorale.
Ha ricoperto quindi i seguenti incarichi: dal 1984 al 1995, Parroco di Rhemes-Notre Dame; dal 1995 al 1997, Vicario Episcopale per la Pastorale diocesana; dal 1995 al 1997, Vice Rettore ed Economo del Seminario di Aosta; dal 1984, Docente di Teologia Dogmatica presso il Seminario di Aosta; dal 1997, Rettore del Seminario di Aosta; dal 2003, Priore dell'Insigne Collegiata dei Santi Pietro e Orso in Aosta e, dal 2004, Vicario Generale di Aosta. Inoltre, è Direttore dell'Ufficio per i Beni culturali ecclesiastici.

[01575-01.01]

EREZIONE DELLA DIOCESI DI ÓBIDOS (BRASILE) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

Il Santo Padre ha eretto in diocesi la prelatura territoriale di Óbidos (Brasile) e ne ha nominato primo Vescovo S.E. Mons. Bernardo Johannes Bahlmann, O.F.M., finora Vescovo Prelato.

[01576-01.01]