www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 25.10.2011


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’AUSILIARE DI HAARLEM-AMSTERDAM (PAESI BASSI) E NOMINA DEL NUOVO AUSILIARE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia all’ufficio di Vescovo Ausiliare della diocesi di Haarlem-Amsterdam (Paesi Bassi), presentata da S.E. Mons. Johannes Gerardus Maria van Burgsteden, S.S.S., in conformità ai canoni 411 e 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare di Haarlem-Amsterdam (Paesi Bassi) il Rev.do Mons. Johannes Willibrordus Maria Hendriks, del clero della diocesi di Rotterdam, Canonico del Capitolo Cattedrale e Rettore del Seminario Maggiore di Haarlem-Amsterdam, assegnandogli la sede titolare vescovile di Arsacal.

 Rev.do Mons. Johannes Willibrordus Maria Hendriks
Il Rev.do Mons. Johannes Willibrordus Maria Hendriks è nato il 17 novembre 1954 a Leidschendam (diocesi di Rotterdam). Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso l’Istituto Superiore di Teologia ad Amsterdam e presso il Seminario Maggiore della diocesi di Roermond a Rolduc.
È stato ordinato sacerdote il 29 settembre 1979 per la diocesi di Rotterdam.
Dal 1979 al 1981 ha svolto l’incarico di Vice-parroco a Den Haag.
In seguito ha proseguito gli studi presso la Pontificia Università Gregoriana, ottenendo il Dottorato in Diritto Canonico. Durante tale periodo ha dimorato presso il Pontificio Collegio Olandese.
Dal 1987 al 1997 è stato Parroco a Haastrecht.
Nel 1997 è stato nominato Vice-rettore e nel 1998 Rettore del Seminario Maggiore della diocesi di Haarlem-Amsterdam, dove insegna anche Diritto Canonico.
Nel 2005 gli è stato conferito il titolo di Cappellano di Sua Santità.
È anche Canonico del Capitolo Cattedrale di Haarlem-Amsterdam e membro del Consiglio presbiterale diocesano. Inoltre è consultore della Congregazione per il Clero.

[01491-01.01]

[B0635-XX.01]