www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 21.09.2011


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA PREFETTURA DEGLI AFFARI ECONOMICI DELLA SANTA SEDE E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA PREFETTURA DEGLI AFFARI ECONOMICI DELLA SANTA SEDE  

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI INDIANAPOLIS (U.S.A.)  

NOMINA DI AUSILIARE DI BRASÍLIA (BRASILE)

NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA ROMANA DI ARCHEOLOGIA  

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA PREFETTURA DEGLI AFFARI ECONOMICI DELLA SANTA SEDE E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accolto la rinuncia presentata, per raggiunti limiti di età, dall’Em.mo Card. Velasio De Paolis all’incarico di Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede ed ha chiamato a succedergli nel medesimo incarico S.E. Mons. Giuseppe Versaldi, finora Vescovo di Alessandria, elevandolo in pari tempo alla dignità di Arcivescovo.

[01294-01.01]

NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA PREFETTURA DEGLI AFFARI ECONOMICI DELLA SANTA SEDE

Il Papa ha nominato Segretario della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede il Rev.do Don Lucio Ángel Vallejo Balda, del clero della diocesi di Astorga (Spagna).

 Rev.do Lucio Ángel Vallejo Balda

Il Rev.do Lucio Ángel Vallejo Balda è nato il 12 giugno 1961.

È stato ordinato sacerdote il 1° agosto 1987 per la diocesi di Astorga.

Ha conseguito la licenza in Teologia presso la Facultad de Teologia del Norte de España (Burgos). Ha seguito i corsi di Dottorato in Teologia presso la Universidad Pontificia de Salamanca e i corsi di Diritto presso la Universidad Nacional de educación a distancia e la Universidad de Salamanca.

È stato formatore e professore della Scuola preparatoria nel Seminario di Astorga (1986-87) e del Collegio Giovanni XXIII in Zamora (1987-88); parroco di varie parrocchie (1987-91); insegnante di Teologia nel Seminario Maggiore di Bragança (Portogallo) (1990-91).

Dal 1991 è Amministratore generale del Vescovado di Astorga, Segretario del Consiglio diocesano degli affari economici e Parroco di 13 parrocchie.

[01295-01.01]

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI INDIANAPOLIS (U.S.A.)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Indianapolis (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Daniel M. Buechlein, O.S.B., in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

[01292-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI BRASÍLIA (BRASILE)

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare di Brasília (Brasile), assegnandogli la sede titolare di Tisiduo, S.E. Mons. Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M., finora Vescovo Prelato di São Félix e attualmente Segretario Generale della Conferenza Nazionale dei Vescovi a Brasília.

 S.E. Mons. Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M.

S.E. Mons. Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M., è nato il 6 novembre 1950 a Forquilhinha, Stato di Santa Catarina, nella diocesi di Criciúma (Brasile).

Ha emesso la professione religiosa nell’Ordine dei Frati Minori il 2 agosto 1976 ed è stato ordinato sacerdote il 21 gennaio 1978. Ha studiato Filosofia e Teologia presso i Francescani di Petrópolis; ha conseguito il Baccellierato in Filosofia e in Pedagogia presso la Facoltà Salesiana di Lorena. Ha ottenuto, presso la Pontificia Università Antonianum a Roma, la Licenza e il Dottorato in Filosofia. Dopo gli studi e un periodo come Viceparroco e Parroco, è stato Formatore in Seminario fino al 1986 e Maestro dei novizi dal 1986 al 1995.

Dal 1995 al 2003 è stato Professore di Filosofia e Segretario dell’Antonianum.

Tornato in Brasile nel 2003, è stato Viceparroco della Parrocchia Bom Jesus nell’arcidiocesi di Curitiba, nonché Docente nella Facoltà di Filosofia Bom Jesus della medesima.

Il 2 febbraio 2005 è stato nominato Vescovo Prelato di São Félix ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 16 aprile successivo.

Nell’Assemblea Generale dei Vescovi del Brasile, tenutasi a maggio 2011, è stato eletto Segretario Generale della Conferenza Episcopale Brasiliana per il prossimo quadriennio.

[01293-01.01]

NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA ROMANA DI ARCHEOLOGIA  

Il Santo Padre ha nominato Presidente della Pontificia Accademia Romana di Archeologia l’Ill.mo Dott. Marco Buonocore, Archivista Capo della Biblioteca Apostolica Vaticana.

 Dott. Marco Buonocore

Il Dott Marco Buonocore è nato a Roma, il 17 settembre 1954. Laureato in Lettere Classiche presso l'Università degli Studi di Roma, dal 1981 è dipendente della Biblioteca Apostolica Vaticana, nominato Scriptor Latinus nel 1989 e Direttore della Sezione Archivi dal 2003. Dal 1977 al 1981 ha insegnato Latino e Greco nel Licei di Roma. Dal 1988 è incaricato dall'Accademia delle Scienze di Berlino e Brandenburgo del Supplemento al Corpus Inscriptionum Latinarum, volume IX, relativo alla Regio IV augustea (Italia centrale). È stato Docente presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti, presso la Terza Università degli Studi e l'Università degli Studi "La Sapienza" di Roma.

Socio effettivo della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, ha ricoperto gli incarichi di Bibliotecario-archivista e Curatore delle stampe. In occasione del Bicentenario della sua fondazione ha curato il volume "I duecento anni di attività della Pontificia Accademia Romana di Archeologia (1810-2010)".

I suoi lavori scientifici, quasi 400 tra articoli e monografici, seguono principalmente tre filoni di ricerca: quello delle antichità classiche con specifico riguardo all'epigrafia latina ed alla storia delle realtà municipali dell'Italia romana centro-meridionale; quello della tradizione manoscritta degli autori classici latini e della loro ricezione in ambito medievale e umanistico; quello della costituzione degli archivi e la loro incidenza nella storia sociale ed economica moderna. È stato, inoltre, curatore di alcune mostre internazionali, quali quelle allestite nel Salone Sistino dei Musei Vaticani nel 1992, dedicata al Bimillenario di Orazio, e nel 1996, intitolata "Vedere i Classici. L'illustrazione libraria dei testi antichi dall'età romana al tardo medioevo".

[01296-01.01]

[B0541-XX.01]