www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 03.09.2011


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA COMMISSIONE PER LO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO E PRESIDENTE DEL GOVERNATORATO DEL MEDESIMO STATO E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL SEGRETARIO GENERALE DEL GOVERNATORATO DELLO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO

 

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA COMMISSIONE PER LO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO E PRESIDENTE DEL GOVERNATORATO DEL MEDESIMO STATO E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato, secondo il Can. 354 del Codice di Diritto Canonico, le dimissioni di Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Giovanni Lajolo, Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano e Presidente del Governatorato del medesimo Stato, chiedendogli di rimanere in carica fino al 1° ottobre 2011, con tutte le facoltà inerenti a tali uffici.

Allo stesso tempo, Sua Santità ha nominato Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano e Presidente del Governatorato del medesimo Stato Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Giuseppe Bertello, Arcivescovo titolare di Urbisaglia, Nunzio Apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino, il quale assumerà i suddetti uffici il 1° ottobre prossimo.

[01232-01.01]

NOMINA DEL SEGRETARIO GENERALE DEL GOVERNATORATO DELLO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO

Il Santo Padre ha nominato Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano il Rev.mo Mons. Giuseppe Sciacca, Prelato Uditore del Tribunale della Rota Romana, elevandolo in pari tempo alla Sede vescovile titolare di Vittoriana.

  Rev.mo Mons. Giuseppe Sciacca
Il Rev.mo Mons. Giuseppe Sciacca è nato a Catania il 23 febbraio 1955. Dopo aver compiuto gli studi teologici prima a Catania e successivamente presso la Pontificia Università Lateranense, ha conseguito la laurea in Diritto Canonico presso la Pontificia Università S. Tommaso d'Aquino in Roma e la laurea in Filosofia presso l'Università Statale di Catania.
Ordinato Sacerdote il 7 ottobre 1978, appartenente al clero della Diocesi di Acireale, oltre al ministero pastorale svolto nella Basilica Collegiata di S. Sebastiano in Acireale, ha insegnato Filosofia e Storia presso i Licei Statali e Diritto Canonico presso l'Istituto Teologico di Acireale.
Dopo aver esercitato l'Ufficio di Difensore del Vincolo e di Promotore di Giustizia nei Tribunali Diocesano e Regionale della Sicilia, è stato nominato Giudice presso il medesimo Tribunale Regionale Siculo di Palermo. Dal 25 marzo 1999 è Prelato Uditore del Tribunale della Rota Romana.

[01233-01.01]

[B0512-XX.02]