www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 27.07.2011


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI PETROLINA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BOLZANO-BRESSANONE (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

NOMINA DI AUSILIARE DI SÃO SALVADOR DA BAHIA (BRASILE)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI PETROLINA (BRASILE) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Petrolina (Brasile), presentata da S.E. Mons. Paulo Cardoso da Silva, O. Carm., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Petrolina (Brasile) S.E. Mons. Manoel dos Reis de Farias, finora Vescovo di Patos.

 S.E. Mons. Manoel dos Reis de Farias

S.E. Mons. Manoel dos Reis de Fariasè nato a Orobó, diocesi di Nazaré (Pernambuco), il 23 aprile 1946. Dopo gli studi elementari svolti presso il Collegio "Pio XII" dei Fratelli Maristi, a Surubim, diocesi di Nazaré, ha frequentato il Corso di Filosofia presso l’Istituto "Estrela Missionária" a Nova Iguaçu (Rio de Janeiro). In seguito, ha iniziato il Corso di Teologia presso la Scuola di Teologia del Monastero "São Bento" di Rio de Janeiro e l’ha concluso presso la Scuola di Teologia del Monastero "São Bento" di Olinda. È stato ordinato sacerdote il 6 gennaio 1983, a Orobó, per la diocesi di Nazaré.

Nel corso del ministero sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Rettore della Casa di Formazione di Nazaré (1985-1986); Vice-Rettore del Seminario Arcidiocesano di Olinda e Recife (1987); Parroco della Parrocchia "São Sebastião" a Machados, diocesi di Nazaré (1988-1990); Parroco della Parrocchia "Divino Espírito Santo" a Pau d’alho, diocesi di Nazaré (1990-2001); Direttore Spirituale dei seminaristi maggiori della diocesi di Nazaré (1990-2001); Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori della diocesi di Nazaré.

L’8 agosto 2001 è stato eletto Vescovo di Patos (Paraíba) e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 10 ottobre dello stesso anno e il 1° dicembre successivo ha iniziato il ministero pastorale.

[01134-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BOLZANO-BRESSANONE (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bolzano-Bressanone (Italia), presentata da S.E. Mons. Karl Golser, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Bolzano-Bressanone (Italia) il Rev.do Sacerdote Ivo Muser, del clero della diocesi di Bolzano-Bressanone, finora Decano del Capitolo Cattedrale di Bressanone.

 Rev.do Ivo Muser

Il Rev.do Ivo Muser è nato il 22 febbraio 1962 a Brunico, nella diocesi di Bolzano-Bressanone. Dopo aver frequentato la scuola pubblica a Brunico, è stato alunno del Collegio Canisianum ed ha studiato presso la Facoltà di Teologia dell'Università di Innsbruck.

E' stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1987 a Bressanone. Ha poi proseguito gli studi a Roma, ospite del Collegio di Santa Maria dell'Anima, ottenendo il Dottorato in Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana.

Nel suo ministero ha ricoperto i seguenti più significativi incarichi: dal 1987 al 1989, Viceparroco a Dobbiaco; dal 1989 al 1991, Segretario particolare del Vescovo S.E. Mons. Wihelm Egger; dal 1991 al 1995, Studente all'Università Gregoriana di Roma; dal 1995 al 1996, Direttore Spirituale del Seminario Minore Vinzentinum; dal 1995, Professore allo Studio Accademico Teologico di Bressanone; dal 1996 al 2010, Rettore del Seminario Maggiore di Bressanone; dal 2002, Canonico della Cattedrale di Bressanone e, dal 2005, Decano del Capitolo Cattedrale di Bressanone.

Inoltre, è stato responsabile per la formazione dei diaconi permanenti di lingua tedesca e ladina e Moderatore del Consiglio presbiterale diocesano. Attualmente, è membro del medesimo Consiglio e del Collegio dei Consultori.

Ha pubblicato la sua tesi dottorale ed ha scritto qualche articolo per riviste specializzate.

[01135-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI SÃO SALVADOR DA BAHIA (BRASILE)

Il Santo Padre ha nominato Ausiliare dell’arcidiocesi di São Salvador da Bahia (Brasile) il Rev.do Mons. Gilson Andrade da Silva, del clero della diocesi di Petrópolis, finora Rettore del Seminario "Nossa Senhora do Amor Divino" nella medesima diocesi, assegnandogli la sede titolare vescovile di Noba.

 Rev.do Mons. Gilson Andrade da Silva

Il Rev.do Mons. Gilson Andrade da Silva è nato l’11 settembre 1966 a Rio de Janeiro, nell’omonima arcidiocesi. Ha compiuto gli studi di Filosofia presso il Seminario diocesano di Petrópolis e quelli di Teologia presso l’Università di Navarra in Spagna.

Ricevuta l’ordinazione sacerdotale il 4 agosto 1991, si è incardinato nella diocesi di Petrópolis, nella quale ha svolto gli incarichi seguenti: Vice Rettore e Prefetto degli Studi del Seminario "Nossa Senhora do Amor Divino" (1992-1997; 1999-2004); Vicario parrocchiale della Parrocchia "São José" a Itamarati (2004); Rettore del Seminario "Nossa Senhora do Amor Divino" (dal 2004); Professore di teologia nell’Istituto locale (dal 1999); Direttore dell’Istituto di Teologia, Filosofia, Scienze Umane dell’Università Cattolica di Petrópolis e Presidente dell’ente che mantiene l’Università, Coordinatore diocesano della Pastorale per la gioventù, Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori.

[01136-01.01]