www.vatican.va

Back Top Print Pdf


TELEGRAMMA DI CORDOGLIO DEL SANTO PADRE PER LE VITTIME DELL’ATTENTATO ALL’AEROPORTO DI MOSCA, 25.01.2011


TELEGRAMMA DI CORDOGLIO DEL SANTO PADRE PER LE VITTIME DELL’ATTENTATO ALL’AEROPORTO DI MOSCA

Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio che il Cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone S.D.B., ha inviato a nome del Santo Padre al Presidente delle Federazione Russa, S.E. l’On. Dmitrij Anatolevich Medvedev, per le numerose vittime dell’attentato avvenuto ieri pomeriggio all’aeroporto Domodedovo di Mosca:

● TELEGRAMMA DEL SANTO PADRE 

A SUA ECCELLENZA L’ON. DMITRIJ ANATOLEVICH MEDVEDEV
PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE RUSSA

APPRESA LA TRAGICA NOTIZIA DELL’ATTENTATO VERIFICATOSI NELL’AEROPORTO DOMODEDOVO DI MOSCA, DOVE NUMEROSE PERSONE HANNO PERSO LA VITA, SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI ESPRIME PROFONDO DOLORE E FERMA RIPROVAZIONE PER IL GRAVE ATTO DI VIOLENZA, DESIDERANDO FAR GIUNGERE SENTIMENTI DI VICINANZA SPIRITUALE E DI VIVE CONDOGLIANZE AI FAMILIARI DELLE VITTIME. IL SOMMO PONTEFICE ASSICURA FERVIDE PREGHIERE DI SUFFRAGIO PER LE VITE STRONCATE E, MENTRE INVOCA DAL SIGNORE IL CONFORTO CELESTE A QUANTI NE PIANGONO LA TRAGICA DIPARTITA, INVIA IL SUO BENEDICENTE SALUTO, NON DISGIUNTO DA UN PARTICOLARE PENSIERO A QUANTI SONO RIMASTI FERITI.
MI UNISCO ANCH’IO AL DOLORE DI CODESTA FEDERAZIONE RUSSA E PORGO CORDIALI OSSEQUI.

CARDINALE TARCISIO BERTONE
SEGRETARIO DI STATO DI SUA SANTITÀ

[00123-01.01]

[B0051-XX.01]