www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 15.01.2011


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AVERSA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

EREZIONE DELLA DIOCESI DI BO (SIERRA LEONE) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO 

NOMINA DELL’AUSILIARE DI CHIPATA (ZAMBIA)

NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA DELLE SCIENZE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI AVERSA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Aversa (Italia), presentata da S.E. Mons. Mario Milano, Arcivescovo-Vescovo della medesima diocesi, in conformità al can. 401 §2 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Aversa (Italia) S.E. Mons. Angelo Spinillo, finora Vescovo di Teggiano-Policastro.

 S.E. Mons. Angelo Spinillo
S.E. Mons. Angelo Spinillo è nato a Sant’Arsenio, provincia di Salerno e diocesi di Teggiano-Policastro, il 1° maggio 1951. Ha frequentato il liceo ed il primo anno del biennio filosofico presso i Salesiani. È passato poi al Seminario Arcivescovile di Napoli. Ha conseguito la licenza in Teologia pastorale presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.
È stato ordinato presbitero il 15 luglio 1978 per la diocesi di Teggiano-Policastro.
Durante il suo ministero sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale di Sant’Anna in Sala Consilina dal 1978 al 1982; Vicario parrocchiale della SS. Annunziata in Sala Consilina dal 1982 al 1983; Assistente diocesano dell’Azione Cattolica Ragazzi dal 1982 al 1989; Parroco di S. Stefano in Sala Consilina dal 1983 al 1991; Vicario parrocchiale di S. Giacomo Apostolo in Monte San Giacomo dal 1983 al 1991; Assistente regionale dei Giovani di Azione Cattolica dal 1988 al 2000; Assistente diocesano dei Giovani di Azione Cattolica dal 1989 al 1995; Parroco di S. Maria Maggiore in Atena Lucana dal 1991 al 2000; Parroco di S. Michele Arcangelo in Atena Lucana Scalo dal 1995 al 2000 e Assistente unitario dell’Azione Cattolica diocesana dal 1995 al 2000. È stato, inoltre, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della diocesi di Teggiano-Policastro e Professore di Teologia nell’Istituto diocesano di Scienze Religiose.
Eletto alla Chiesa di Teggiano-Policastro il 18 marzo 2000, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 13 maggio dello stesso anno.
Attualmente è Membro della Commissione Episcopale della CEI per la famiglia e la vita.

[00073-01.01]

EREZIONE DELLA DIOCESI DI BO (SIERRA LEONE) E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

Il Santo Padre ha eretto la nuova diocesi di Bo, in Sierra Leone, per dismembramento dall’arcidiocesi di Freetown and Bo, rendendola suffraganea della medesima sede metropolitana.

Il Papa ha nominato primo Vescovo di Bo il Rev.do Charles Allieu Matthew Campbell, del clero dell’arcidiocesi di Freetown and Bo, Direttore spirituale del St. Paul’s Major Seminary, a Freetown.

 Rev.do Charles Allieu Matthew Campbell Rev.do Charles Allieu Matthew Campbell
Il Rev.do Charles Allieu Matthew Campbell è nato il 25 gennaio 1961 a Njala, Kori Chiefdom, nel Distretto di Moyamba, arcidiocesi di Freetown and Bo, in una famiglia musulmana. Dopo le scuole primarie e secondarie, ha completato lo studio della Filosofia e della Teologia presso il St. Paul’s Major Seminary di Gbarnga.
È stato ordinato sacerdote nella chiesa parrocchiale del Cuore Immacolato a Bo, il 9 aprile 1986.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: 1986-1988: Vicario parrocchiale nelle parrocchie di Njala, Komboya, Pujehun e Moyamba; 1988-1989: Direttore delle vocazioni e Rettore del St. Augustine Minor Seminary; 1990-1992: Studi superiori in Nigeria; 1992-1995: Parroco di Damballa; 1995-2004: Professore al Seminario Maggiore San Paolo di Makeni; 2004-2006: Corso di formazione religiosa al St. Anselm’s, in Inghilterra.
Dal 2004 è Direttore spirituale del St. Paul’s Major Seminary, a Freetown.

 Dati statistici 

La nuova diocesi di Bo (nom. lat. Boën /sis/), comprende i 4 Distretti della Southern Province: Bo, Bonthe, Moyamba, Pujehune ed è suffraganea dell’Arcidiocesi di Freetown.

 

Arcidiocesi di Freetown and Bo
prima della divisione

Arcidiocesi di Freetown
dopo la divisione

Nuova Diocesi di Bo

Superficie

 

20.304

 

4.096

 

16.208

 

Popolazione

 

2.869.528

 

1.776.871

 

1.092.657

 

Cattolici

 

70.000

 

20.000

 

50.000

 

Parrocchie

 

27

 

13

 

14

 

Sacerdoti Diocesani

 

52

 

25

 

27

 

Sacerdoti Religiosi

 

22

 

15

 

7

 

Seminaristi

 

12

 

6

 

6

 

Fratelli

 

49

 

31

 

18

 

Religiose

 

44

 

23

 

31

 

Catechisti

 

147

 

56

 

91

 

La chiesa parrocchiale di Immaculate Heart of Mary, diventa la Chiesa Cattedrale della nuova diocesi.

[00074-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI CHIPATA (ZAMBIA)

Il Santo Padre ha nominato Ausiliare della diocesi di Chipata (Zambia) il Rev.do Benjamin Phiri, del clero di Chipata, attualmente Rettore del Seminario Nazionale Maggiore Teologico St. Dominic di Lusaka, assegnandogli la sede titolare vescovile di Nachingwea.

 Rev.do Benjamin Phiri
Il Rev.do Benjamin Phiri è nato il 14 giugno 1959, nel villaggio Chongololo (Distretto di Petauke), diocesi di Chipata. Dopo gli studi al Seminario Minore di Monze, ha seguito l’iter normale dei candidati al sacerdozio nello Zambia, svolgendo gli studi filosofici presso il St. Augustine Seminary, e quelli teologici presso il Seminario Maggiore Nazionale St. Dominic in Lusaka.
È stato ordinato sacerdote il 14 settembre 1986, incardinato nella Diocesi di Chipata.
Dopo l’ordinazione sacerdotale, ha ricoperto i seguenti ministeri: 1986-1988: Vicario Parrocchiale nella Parrocchia di Mbwindi (Chipata) e contemporaneamente Direttore della Pastorale Vocazionale della Diocesi di Chipata (1987-1993); 1988-1990: Parroco in Chadiza (Chipata); 1990-1997: Direttore del Centro Pastorale e Catechetico di Chikungu (Chipata) e contemporaneamente Segretario personale dell’allora Vescovo di Chipata, S.E. Mons. Medardo Mazombwe (1993-1997); 1997-2002: Studi per la Licenza in Diritto Canonico a Roma, presso la Pontificia Università Urbaniana; 2002-2004: Direttore Nazionale dell’Ufficio Pastorale della Conferenza Episcopale dello Zambia.
Dal 2004 è Rettore del Seminario Nazionale Maggiore Teologico St. Dominic di Lusaka.

[00075-01.01]

NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA DELLE SCIENZE 

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze l'Accademico Werner Arber, Professore emerito di Microbiologia all'Università di Basilea.

 Prof. Werner Aber
Il Prof. Werner Aber è nato a Gränichen (Svizzera) il 3 giugno 1929. Biologo molecolare, Professore emerito di Microbiologia all'Università di Basilea, ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisiologia e Medicina nel 1978 insieme con Hamilton O. Smith e Daniel Nathans.
Dopo aver compiuto gli studi a Zurigo e a Ginerva, il Prof. Arber si è recato negli Stati Uniti d'America, dove ha lavorato con Joe Bertani, Gunther Stent, Joshua Lederberg e Salvador Edwards Luria. Si è dedicato in particolare allo studio del meccanismo di difesa della cellula batterica nei confronti dei virus. La sua opera è legata alla scoperta di particolari enzimi, le endonucleasi di restrizione, che possono venire impiegati nello studio dell'organizzazione genetica e che aprono la via all'ingegneria genetica.
A Ginevra iniziò nel 1960 le sue ricerche sulle modificazioni indotte nel DNA del fago e osservò che la restrizione era accompagnata da una degradazione dello stesso DNA. Queste prime osservazioni portarono alla scoperta dell'endonucleasi di DNA. I frammenti così ottenuti si possono unire ad altri frammenti di DNA diverso, creando in tal modo del nuovo DNA ricombinante. Le conseguenze di questa scoperta hanno portato, tra l'altro, all'utilizzazione di culture di batteri, opportunamente trattati, per la produzione di ormoni, come l'insulina ed enzimi rari.
Il Prof. Arber ha ricoperto diverse cariche in Organismi scientifici a livello internazionale ed è stato Presidente dell'ICSU (International Council for Science).
Nominato Accademico Pontificio nel 1981, è Consigliere della Pontificia Accademia delle Scienze dal 1995.

[00076-01.01]