www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 05.12.2009


RINUNCE E NOMINE

EREZIONE DELLE DIOCESI DI SISAK E DI BJELOVAR-KRIŽEVCI (CROAZIA) E NOMINA DEI PRIMI VESCOVI

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI GAMBELLA (ETIOPIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI JIMMA-BONGA (ETIOPIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

NOMINA DELL’AUSILIARE DI BUKOBA (TANZANIA)

EREZIONE DELLE DIOCESI DI SISAK E DI BJELOVAR-KRIŽEVCI (CROAZIA) E NOMINA DEI PRIMI VESCOVI

Il Santo Padre ha eretto le due nuove diocesi di Sisak e di Bjelovar-Križevci (Croazia), dismembrandole dal territorio dell’arcidiocesi di Zagreb e rendendole suffraganee della medesima Chiesa Metropolitana.

Il Papa ha nominato primo Vescovo di Sisak (Croazia) S.E. Mons. Vlado Košić, finora Vescovo titolare di Ruspe e Ausiliare di Zagreb.

Il Santo Padre ha nominato primo Vescovo di Bjelovar-Križevci (Croazia) il Reverendo Monsignor Vjekoslav Huzjak, del clero della diocesi di Varaždin, finora Segretario Generale della Conferenza Episcopale Croata.

 S.E. Mons. Vlado Košić

S.E. Mons. Vlado Košić è nato il 20 maggio 1959 a Družbinec, parrocchia di Petrijanec, allora nell’arcidiocesi di Zagreb ora diocesi di Varaždin. Ha frequentato il Seminario Interdiocesano di Zagreb e ha completato gli studi filosofici e teologici nel Seminario Maggiore della medesima arcidiocesi. Nel 1997 si è laureato in Teologia presso la Facoltà di Teologia Cattolica di Zagreb.

Ordinato sacerdote il 30 giugno 1985, ha ricoperto i seguenti ministeri e uffici: Vicario Parrocchiale a Karlovac (1985-1990); Parroco a Hrastovice (1990-1992); Parroco di Petrinja e Hrastovice (1992-1995); dal 1995 è Professore di teologia dogmatica presso la Facoltà di Teologia di Zagreb.

Nominato Vescovo titolare di Ruspe e Ausiliare di Zagreb il 29 dicembre 1998, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 6 febbraio 1999. Attualmente era Vicario Episcopale per la regione pastorale di Sisak e Vicario per i Laici e per la Cultura.

In seno alla Conferenza Episcopale Croata è Presidente della Commissione per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso, nonché della Commissione Iustitia et Pax.

 Mons. Vjekoslav Huzjak

Mons. Vjekoslav Huzjak è nato il 25 febbraio 1960 a Jalžabet, allora nell’arcidiocesi di Zagreb, ora diocesi di Varaždin. Ha frequentato il ginnasio e il liceo presso il Seminario Minore di Zagreb e completato i corsi filosofici e teologici nel Seminario Maggiore di quell’arcidiocesi. Dal 1993 al 1999 ha studiato presso la Pontificia Università Gregoriana dove ha conseguito la Licenza in Teologia fondamentale, e presso il Pontificio Istituto Orientale ha conseguito il dottorato.

Ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Zagreb nel 1986, quando fu creata la diocesi di Varaždin, nel 1997, è stato incardinato in quella diocesi.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti ministeri e uffici: 1986-1991 Vicario Parrocchiale del Santuario Nazionale di Marija Bistrica; 1991-1993 Parroco della Parrocchia della Beata Vergine Maria a Zagreb; dal 1999 ad oggi è Segretario Generale della Conferenza Episcopale Croata; dal 2000 ad oggi è pure Docente presso la Facoltà di Teologia di Zagreb.

[01812-01.01]

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI GAMBELLA (ETIOPIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

Il Santo Padre Benedetto XVI ha elevato la Prefettura Apostolica di Gambella (Etiopia) al rango di Vicariato Apostolico, con la medesima denominazione e configurazione territoriale.

Il Papa ha nominato primo Vicario Apostolico di Gambella (Etiopia), il Rev. P. Angelo Moreschi, S.D.B., attuale Prefetto Apostolico della medesima circoscrizione ecclesiastica, assegnandogli la sede titolare vescovile di Elefantaria di Mauritania.

 Rev.do. P. Angelo Moreschi, S.D.B.

P. Angelo Moreschi, S.D.B., è nato a Nave, in provincia di Brescia (Italia), il 13 giugno 1952. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 2 ottobre 1982. Vive in Etiopia da oltre 30 anni.

Il 25 febbraio 2001 è stato insediato come primo Prefetto Apostolico di Gambella.

 Dati statistici

La Prefettura Apostolica di Gambella, affidata alla Famiglia religiosa dei PP. Salesiani, è sorta il 25 novembre 2000, a seguito della divisione della Prefettura Apostolica di Jimma-Bonga.

Superficie

50.000 kmq

Abitanti

507.000

Cattolici

8.430

Parrocchie

8

Sacerdoti diocesani

10

Sacerdoti religiosi

4

Religiose

9

Seminaristi

6

Il nuovo territorio si estende su una superficie di circa 50.000 kmq, ed è abitato da oltre 500.000 abitanti. I Religiosi di san Giovanni Bosco hanno avviato fin dall’inizio nuove parrocchie ed hanno attivato diverse iniziative. Tra di esse, figurano la costruzione di una scuola tecnica, che intende avviare i giovani ad un lavoro, e la realizzazione di qualche progetto agrario. In campo sanitario, poi, l’arrivo di tre medici italiani ha consentito di aprire una clinica ad Abwobo. Stante la vivacità della loro opera educativa e solidale, in alcune regioni, soprattutto a Jur, a Gog, e ad Abwobo, è stata chiesta la presenza stabile della Chiesa cattolica.

[01813-01.01]

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI JIMMA-BONGA (ETIOPIA) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

Il Papa ha elevato la Prefettura Apostolica di Jimma-Bonga (Etiopia) al rango di Vicariato Apostolico, con la medesima denominazione e configurazione territoriale.

Il Santo Padre ha nominato primo Vicario Apostolico di Jimma-Bonga (Etiopia), il Rev. P. Markos Ghebremedhin, C.M., Superiore Provinciale dei Padri Lazzaristi in Etiopia, assegnandogli la sede titolare vescovile di Gummi di Proconsolare.

 Rev.do P. Markos Ghebremedhin, C.M.

P. Markos Ghebremedhin, C.M., è nato il 18 novembre 1966 a Shappa, Prefettura Apostolica di Jimma-Bonga. Ha compiuto gli studi primari a Shappa e a Bonga. Il 1° gennaio 1988 è entrato nella Congregazione della Missione (PP. Lazzaristi), ed ha emesso i voti perpetui il 26 settembre 1992. Ha studiato filosofia e teologia nella Facoltà teologica Cappuccina di Addis Abeba, ricevendo l’ordinazione sacerdotale il 19 settembre 1993.

Dopo l'ordinazione sacerdotale ha svolto le seguenti mansioni: (1993-1995) Studi di spiritualità presso il Tangaza College di Nairobi (Kenya);(1995-1998) Rettore del Seminario minore della Congregazione della Missione (Padri Lazzaristi) in Addis Abeba; (1998-2001) Parroco della parrocchia dei SS. Pietro e Paolo di Jimma.

Dal 2001 è Superiore Provinciale dei Padri Lazzaristi per tre mandati consecutivi. Inoltre, ricopre l’ufficio di Assistente dell’Amministratore Apostolico di Jimma-Bonga, ed è Vice-Presidente della Conferenza dei Superiori Maggiori dell’Etiopia (C.M.R.S.).

 Dati statistici

La Prefettura Apostolica di Jimma-Bonga, affidata alla Congregazione della Missione (Missionari Lazzaristi) è sorta il 10 giugno 1994, dalla divisione del Vicariato Apostolico di Nekemte, affidato alla medesima Famiglia religiosa. La Prefettura Apostolica ha una superficie di 57.000 kmq., ed una popolazione di 3.500.000 abitanti. Nel vasto territorio sono presenti poco più di 12.000 Cattolici. Nel territorio di Jimma-Bonga ci sono 20 parrocchie dirette da 7 missionari Lazzaristi etiopici ed uno europeo. Le Religiose sono 14 e i seminaristi 14. La chiesa principale della Prefettura è dedicata alla "Blessed Virgin Mary".

[01814-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI BUKOBA (TANZANIA)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha trasferito S.E. Mons. Method Kilaini dall’ufficio di Ausiliare di Dar-es-Salaam ad Ausiliare della Diocesi di Bukoba (Tanzania), conservandogli la sede titolare di Strumnizza.

[01815-01.01]

[B0765-XX.01]