www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 22.10.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA E SUCCESSIONE DEL VESCOVO DI BUDJALA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

NOMINA DEL SEGRETARIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA

NOMINA DEL SEGRETARIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE  

RINUNCIA E SUCCESSIONE DEL VESCOVO DI BUDJALA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Budjala (Repubblica Democratica del Congo), presentata da S.E. Mons. Joseph Bolangi Egwanga Ediba Tasame, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Philibert Tembo Nlandu, C.I.C.M., Coadiutore della medesima Diocesi.

[01539-01.01]

NOMINA DEL SEGRETARIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA

Il Santo Padre ha nominato Segretario del Pontificio Consiglio per la Famiglia il Rev.do Mons. Jean Laffitte, finora Vice Presidente della Pontificia Accademia per la Vita, elevandolo in pari tempo alla Sede vescovile titolare di Entrevaux.

 Rev.do Mons. Jean Laffitte

Il Rev.do Mons. Jean Laffitte è nato a Orloron-Sainte-Marie (Francia), il 5 maggio 1952.

Dopo gli anni di liceo, ha frequentato l'Università di Tolosa, conseguendo il Diploma in Scienze Politiche (1973). Ha seguito anche alcuni corsi all'Università di Cambridge (1979) e di Salamanca (1980).

Nel 1984 è entrato nel Pontificio Seminario Francese a Roma. Ha frequentato i corsi di filosofia e teologia presso l'Università Pontificia Gregoriana, conseguendo il Baccalaureato in Teologia e Filosofia (1988). - È stato ordinato sacerdote, il 2 luglio 1989, per la Diocesi di Autun, Chalon e Macon. È membro della Comunità dell’Emmanuel.

Ha continuato gli studi presso il Pontificio Istituto "Giovanni Paolo II'' per Studi su Matrimonio e Famiglia, conseguendo il Dottorato in Teologia Morale.

Dal 1994 è stato Docente e, per un triennio (1999-2001), Vice-Preside del medesimo Istituto.

Dal 2003 è Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Nel 2005 è stato Sotto-Segretario del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

Dal 2006 è Vice-Presidente della Pontificia Accademia per la Vita.

E' autore di diverse pubblicazioni.

Conosce il tedesco, l'italiano, l'inglese e lo spagnolo.

[01541-01.01]

NOMINA DEL SEGRETARIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

Il Papa ha nominato Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace il Rev.do Don Mario Toso, S.D.B., finora Consultore del medesimo Dicastero, elevandolo in pari tempo alla Sede vescovile titolare di Bisarcio.

 Rev.do Don Mario Toso, S.D.B.

Il Rev.do Don Mario Toso, S.D.B., è nato a Mogliano Veneto (Treviso), il 2 luglio 1950.

È professo nella Società Salesiana di San Giovanni Bosco dal 16 agosto 1967.

Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Facoltà di Teologia di Torino, ottenendo il Baccalaureato in Teologia.

È stato ordinato sacerdote il 22 luglio 1978.

Ha conseguito la Laurea in Filosofia, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (1978); la Licenza in Filosofia, presso l'Università Pontificia Salesiana (1981); la Licenza in Teologia, presso l'Università Pontificia Lateranense (1982).

Tra le molteplici attività accademiche, dal 1980 è Docente di Filosofia presso l'Università Pontificia Salesiana e dal 1991 è Professore Ordinario di Filosofia Teoretica; dal 1994 al 2000 è stato Decano della Facoltà di Filosofia della medesima Università e, dal 2003 al 2009, ne è stato Rettore Magnifico.

È Consultore del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

E' autore di diverse pubblicazioni.

Conosce il francese, lo spagnolo e l'inglese.

[01542-01.01]