www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 29.07.2009


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’EPARCA DI SAINT JOSAPHAT IN PARMA DEGLI UCRAINI (U.S.A.) E NOMINA DELL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO SEDE VACANTE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Saint Josaphat in Parma degli Ucraini (U.S.A.), presentata da S.E. Mons. Robert Michail Moskal, in conformità al can. 210 § 1 del CCEO.

Il Papa ha nominato Amministratore Apostolico sede vacante di Saint Josaphat in Parma degli Ucraini (U.S.A.) S.E. Mons. John Bura, al presente Vescovo titolare di Limisa e Ausiliare dell’Arcieparchia di Philadelphia degli Ucraini (U.S.A.).

 S.E. Mons. John Bura

S.E. Mons. John Bura è nato il 12 giugno 1944 a Wegeleben, Esarcato Apostolico di Germania e Scandinavia. Nel 1950 la sua famiglia è emigrata negli Stati Uniti d’America e si è stabilita a Jersey City, NJ.

Dopo aver frequentato le scuole elementari e medie; nel 1959 è entrato nel St. Basil Minor Seminary di Stamford, CT. Dal 1965 al 1970 ha frequentato per gli Studi Teologici il St. Josaphat Ukrainian Catholic Seminary e la Catholic University of America, a Washington, DC.

E’ stato ordinato sacerdote il 14 febbraio 1971 per l’Arcieparchia di Philadelphia degli Ucraini.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto vari incarichi pastorali ed amministrativi: insegnante di religione e di lingua ucraina; Vice-Rettore al St. Basil Minor Seminary di Stamford; Rettore del St. Josaphat Ukrainian Catholic Seminary di Washington; parroco di Holy Ghost a Chester e poi della St. Nicholas Church a Wilmington.

Il 3 gennaio 2006 è stato nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcieparchia di Philadelphia degli Ucraini e consacrato il 21 febbraio successivo.

[01169-01.01]