www.vatican.va

Back Top Print Pdf


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE: UDIENZA DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI AL PRIMO MINISTRO DEL CANADA STEPHEN HARPER, 11.07.2009


COMUNICATO DELLA SALA STAMPA DELLA SANTA SEDE: UDIENZA DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI AL PRIMO MINISTRO DEL CANADA STEPHEN HARPER

TESTO IN LINGUA ITALIANA

TESTO IN LINGUA INGLESE  

TESTO IN LINGUA ITALIANA  

Stamani Sua Santità Benedetto XVI ha ricevuto in Udienza il Primo Ministro del Canada, Sua Eccellenza il Sig. Stephen Harper, il quale, successivamente si è incontrato con Sua Eminenza il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, accompagnato da Sua Eccellenza Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Nei cordiali colloqui sono state trattate alcune questioni di politica internazionale discusse al G8 ed i risultati del vertice, anche alla luce della nuova Enciclica Caritas in veritate, in particolare la crisi economico-finanziaria e le sue implicazioni etiche, l’aiuto ai Paesi in via di sviluppo, soprattutto all’Africa, i cambiamenti climatici, il disarmo e la non proliferazione nucleare.

Si è pure dedicata attenzione al Medio Oriente ed alle prospettive di pace in quella regione ed è stato affrontato il tema della libertà religiosa in alcuni Paesi.

In riferimento al Canada, ci si è soffermati sui valori etici, sulla difesa e la promozione della vita, sul matrimonio e la famiglia.

[01120-01.01] [Testo originale: Italiano]

TESTO IN LINGUA INGLESE

This morning His Holiness Benedict XVI received the Prime Minister of Canada, His Excellence Mr Stephen Harper, who afterwards met with His Eminence Cardinal Tarcisio Bertone, Secretary of State, accompanied by His Excellence Mgr Dominique Mamberti, Secretary of the Section for Relations with States.

The friendly conversation focused on several issues of international politics discussed at the G8 and on the results of the summit, even in the light of the new Encyclical, Caritas in Veritate, and particularly the economic and financial crisis and its ethical implications, aid to developing countries, especially Africa, climatic changes, disarmament and nuclear non-proliferation.

Attention was given also to the Middle East and to the future perspectives of peace in the region, as well as to religious freedom in several countries.

With regard to Canada, the conversation involved ethical values, the defence and promotion of life, marriage and family.

[01120-02.01] [Original text: English]

[B0472-XX.02]