www.vatican.va

Back Top Print Pdf


PROMULGAZIONE DI DECRETI DELLA CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI, 03.07.2009


PROMULGAZIONE DI DECRETI DELLA CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI

Oggi, 3 luglio 2009, il Santo Padre Benedetto XVI ha ricevuto in Udienza privata S:E. Mons. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’Udienza il Santo Padre ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti riguardanti:

- un miracolo, attribuito all'intercessione della Beata Candida Maria di Gesù Cipitria y Barriola (al secolo: Giovanna Giuseppa), Fondatrice della Congregazione delle Figlie di Gesù; nata ad Andoain (Spagna) il 31 maggio 1845 e morta a Salamanca (Spagna) il 9 agosto 1912;

- un miracolo, attribuito all'intercessione del Venerabile Servo di Dio Giovanni Enrico Newman, Cardinale e Fondatore degli Oratori di San Filippo Neri in Inghilterra; nato a Londra (Inghilterra) il 21 aprile 1801 e morto a Edgbaston (Inghilterra) l'11 agosto 1890;

- un miracolo, attribuito all'intercessione del Venerabile Servo di Dio Angelo Paoli (al secolo: Francesco), Sacerdote professo dell'Ordine dei Carmelitani dell'Antica Osservanza; nato ad Artigliano (Italia) il 1° settembre 1642 e morto a Roma il 20 gennaio 1720;

- un miracolo, attribuito all'intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Alfonsina Danil Ghattas (al secolo: Soultaneh Maria), Confondatrice della Congregazione delle Suore Domenicane del Santissimo Rosario di Gerusalemme; nata a Gerusalemme il 4 ottobre 1843 e morta ad Ain Karem il 25 marzo 1927;

- il martirio del Servo di Dio Giuseppe Samsó i Elías, Sacerdote diocesano, Parroco ed Arciprete di Santa Maria de Mataró; nato a Castellbisbal (Spagna) il 17 gennaio 1887 e ucciso, in odio alla Fede, il 1° settembre 1936 durante la persecuzione religiosa in Spagna;

- il martirio dei Servi di Dio Teofilo Fernández de Legaria Goñi (al secolo: Beniamino), e IV Compagni, Sacerdoti professi della Congregazione dei Sacri Cuori (PICPUS), uccisi, in odio alla Fede, durante la persecuzione religiosa in Spagna nel 1936;

- il martirio del Servo di Dio Giorgio Häfner, Sacerdote diocesano; nato a Würzburg (Germania) il 19 ottobre 1900 e ucciso, in odio alla Fede, nel campo di concentramento di Dachau (Germania) il 20 agosto 1942;

- il martirio del Servo di Dio Zoltán Ludovico Meszlényi, Vescovo titolare di Sinope e Vescovo Ausiliare di Esztergom in Ungheria; nato ad Hatvan (Ungheria) il 2 gennaio 1892 e ucciso, in odio alla Fede, a Kistárcsa (Ungheria) il 4 marzo 1951;

- le virtù eroiche del Servo di Dio Engelmar Unzeitig (al secolo: Uberto), Sacerdote professo della Congregazione dei Missionari di Mariannhill; nato a Greifendorf (Moravia dell'Est) il 1 marzo 1911 e morto a Dachau (Germania) il 2 marzo 1945;

- le virtù eroiche della Serva di Dio Anna Maria Janer Anglarill, Fondatrice dell'Istituto delle Suore della Sacra Famiglia di Urgell; nata a Cervera (Spagna) il 18 dicembre 1800 e morta a Talarn (Spagna) l'11 gennaio 1885;

- le virtù eroiche della Serva di Dio Maria Serafina del Sacro Cuore di Gesù Micheli (al secolo: Clotilde), Fondatrice dell'Istituto delle Suore degli Angeli; nata a Imèr (Trento, allora Impero Austro-Ungarico) l'11 settembre 1849 e morta a Faicchio (Italia) il 24 marzo 1911;

- le virtù eroiche della Serva di Dio Teresa Manganiello, giovane laica, del Terz'Ordine di San Francesco; nata a Montefusco (Italia) il 1° gennaio 1849 ed ivi morta il 4 novembre 1876.

[01066-01.01]

[B0451-XX.01]