www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 03.07.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI SAINT-BONIFACE (CANADA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DELL’ARCIPRETE DELLA BASILICA PAPALE DI SAN PAOLO FUORI LE MURA E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA CONGREGAZIONE PER I VESCOVI NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA CONGREGAZIONE PER I VESCOVI

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PERMANENTE PER LA TUTELA DEI MONUMENTI STORICI ED ARTISTICI DELLA SANTA SEDE E DI PRESIDENTE DELL’UFFICIO DEL LAVORO DELLA SEDE APOSTOLICA (U.L.S.A.) E NOMINA DEL NUOVO PRESIDENTE DELL’U.L.S.A. 

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI SAINT-BONIFACE (CANADA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Saint-Boniface (Canada), presentata da S.E. Mons. Emilius Goulet, P.S.S., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Mestropolita di Saint-Boniface (Canada) S.E. Mons. Albert LeGatt, finora Vescovo di Saskatoon (Canada).

 S.E. Mons. Albert LeGatt
S.E. Mons. Albert LeGatt è nato il 6 maggio 1953 a Melfort, Saskatchwan. In tale città ha seguito il primo ciclo di studi, ha frequentato il Collegio universitario di Saint Boniface, conseguendo il baccalaureato in filosofia e francese nel 1974.
Successivamente ha insegnato per tre anni il francese in una scuola tecnica secondaria in Ghana, nell’ambito dei programmi di servizio universitario canadese "oltre-mare". Entrato nel Seminario Maggiore di Québec, ha completato il ciclo teologico (1977-1980). Per due anni ha svolto un servizio pastorale a Debden.
È stato ordinato sacerdote il 19 giugno 1983 a Saint-Briex per la diocesi di Prince-Albert, in Alberta. Nel suo ministero pastorale è stato viceparroco della Cattedrale di Prince-Albert e parroco in diverse parrocchie della diocesi. Dal 1990 al 1999 ha svolto l’incarico di Direttore delle vocazioni, Consultore e coordinatore della Commissione Diocesana di Liturgia. Nel 1999 è divenuto parroco della Cattedrale di Prince-Albert.
Il 26 luglio 2001 è stato eletto Vescovo di Saskatoon ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale nella Chiesa di San Patrick a Saskatoon il 5 ottobre successivo.

[01060-01.01]

RINUNCIA DELL’ARCIPRETE DELLA BASILICA PAPALE DI SAN PAOLO FUORI LE MURA E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accolto la rinuncia, presentata per motivi d’età, all’incarico di Arciprete della Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura, dall’Em.mo Card. Andrea Cordero Lanza di Montezemolo ed ha chiamato a succedergli nel medesimo incarico S.E. Mons. Francesco Monterisi, Arcivescovo tit. di Alba marittima, finora Segretario della Congregazione per i Vescovi.

[01061-01.01]

NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA CONGREGAZIONE PER I VESCOVI

Il Papa ha nominato Segretario della Congregazione per i Vescovi S.E. Mons. Manuel Monteiro de Castro, finora Nunzio Apostolico in Spagna e nel Principato di Andorra.

[01063-01.01]

RINUNCIA DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PERMANENTE PER LA TUTELA DEI MONUMENTI STORICI ED ARTISTICI DELLA SANTA SEDE E DI PRESIDENTE DELL’UFFICIO DEL LAVORO DELLA SEDE APOSTOLICA (U.L.S.A.) E NOMINA DEL NUOVO PRESIDENTE DELL’U.L.S.A.

Il Santo Padre ha accolto la rinuncia presentata, per raggiunti limiti d’età, all’incarico di Presidente della Commissione Permanente per la Tutela dei Monumenti storici ed artistici della Santa Sede e di Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica (U.L.S.A.), dall’Em.mo Card. Francesco Marchisano ed ha chiamato a succedergli in quest’ultimo incarico di Presidente dell’U.L.S.A. il Rev.do Mons. Giorgio Corbellini, finora Vice Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, elevandolo in pari tempo alla Sede vescovile titolare di Abula.

  Rev.do Mons. Giorgio Corbellini
Il Rev.do Mons. Giorgio Corbellini è nato il 20 aprile 1947 a Viserano di Travo (Piacenza).
È entrato nel 1958 nel seminario vescovile di Piacenza, dove ha frequentato le medie inferiori e il liceo classico. Dal 1966 al 1972 ha compiuto il corso filosofico e teologico presso il Collegio Alberoni della stessa città.
Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 10 luglio 1971 ed è stato incardinato nella diocesi di Piacenza.
È stato vicario parrocchiale a Sant’Antonino martire a Borgo Val di Taro dal 1971 al1981 e poi ancora dal 1984 al 1985, insegnando anche religione nelle scuole medie e nell’Istituto professionale per il commercio.
Dal 1981 al 1985 ha compiuto gli studi universitari in diritto, presso la Pontificia Università Lateranense, conseguendo la laurea summa cum laude in utroque iure.Ha frequentato il Corso rotale negli anni 1982-1985, conseguendovi il titolo di avvocato rotale.
Dal 1981 al 1984 e poi dal 1985 collabora alle attività pastorali della parrocchia di Santa Lucia in Roma. Dal settembre 1993 è anche cappellano in Roma delle Suore Orsoline Figlie di Maria Immacolata di Verona.
Il 1° ottobre 1985 è entrato in servizio presso la Santa Sede come addetto di segreteria dell’allora Pontificia Commissione per l’interpretazione autentica del Codice di diritto canonico - ora Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi - diventando successivamente aiutante di studio.
Dal 1° settembre 1992 è stato Capo dell’Ufficio Giuridico del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.
Dall’aprile 1993 è stato Vicesegretario generale del Governatorato. Dal febbraio 2005 al febbraio 2006 è stato anche Direttore ad interim dei Servizi economici del Governatorato.
Dall’anno accademico 1994-1995 è stato incaricato dell’insegnamento di Ius Civitatis Vaticanae, presso la Pontificia Università Lateranense.
È membro di vari organismi della Santa Sede, del Vicariato di Roma e del Governatorato.
È stato nominato Cappellano di Sua Santità il 12 gennaio 1990 e Prelato d’onore il 17 novembre 1994.

[01062-01.02]