www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 19.06.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SORA-AQUINO-PONTECORVO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VICARIO APOSTOLICO DI ILES ST. PIERRE-ET-MIQUELON (DÉPARTEMENT D’OUTRE-MER/FRANCE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI NAKHON SAWAN (THAILANDIA)

NOMINA DELL’AUSILIARE DI LOIKAW (MYANMAR)

NOMINA DEL SOTTO-SEGRETARIO DELLA CONGREGAZIONE PER LE CHIESE ORIENTALI

NOMINA DI PROMOTORI DI GIUSTIZIA SOSTITUTI PRESSO IL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SORA-AQUINO-PONTECORVO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XV ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo (Italia), presentata da S.E. Mons. Luca Brandolini, in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo (Italia) S.E. Mons. Filippo Iannone, O. Carm., finora Vescovo titolare di Nebbi ed Ausiliare dell’arcidiocesi di Napoli.

 S.E. Mons. Filippo Iannone
S.E. Mons. Filippo Iannone è nato a Napoli il 13 dicembre 1957. È entrato nell’Ordine dei Carmelitani dopo gli studi liceali, il 1° agosto 1976. Ha fatto il noviziato presso la comunità dei SS. Silvestro e Martino in Roma e lo studentato presso la comunità del Carmine Maggiore in Napoli.
Ha compiuto gli studi teologici alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, conseguendo il Baccalaureato in Teologia e, in seguito, alla Pontificia Università Lateranense, presso la quale ha ottenuto il Dottorato in Utroque Iure.
Dopo il corso del Tribunale della Sacra Romana Rota ha avuto il Diploma di Avvocato Rotale. Ha emesso la Prima Professione, come carmelitano, il 1° ottobre 1977 e la Professione Solenne il 15 ottobre 1980. È stato ordinato sacerdote il 26 giugno 1982.
Nell’Ordine Carmelitano ha ricoperto gli incarichi di Economo Commissariale, dal 1985 al 1988; Economo Nazionale, dal 1988 al 1991; Consigliere Commissariale, dal 1988 al 1994 e Presidente della Commissione per la Revisione delle Costituzioni, dal 1989 al 1995. Nell’arcidiocesi di Napoli ha svolto i seguenti uffici: Difensore del Vincolo del Tribunale Regionale Campano, dal 1987 al 1990; Vicario Giudiziale Aggiunto del Tribunale Diocesano di Napoli, dal 1990 al 1994; Vicario Episcopale per la IV zona pastorale, dal 1994 al 1996 e Pro Vicario Generale, dal 1996 al 2001.
È stato Docente di Diritto Canonico, in qualità di Professore associato, nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale. Ha tenuto corsi, come Professore invitato, presso alcuni Istituti Superiori di Scienze Religiose e presso la Scuola di Specializzazione in Diritto Ecclesiastico e Canonico della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Federico II di Napoli.
Eletto alla Chiesa titolare di Nebbi e nominato Vescovo Ausiliare di Napoli il 12 aprile 2001, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 26 maggio dello stesso anno.
Attualmente è Consultore della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, Membro del Consiglio per gli Affari giuridici e Presidente del Comitato per l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana.

[00969-01.01]

RINUNCIA DEL VICARIO APOSTOLICO DI ILES ST. PIERRE-ET-MIQUELON (DÉPARTEMENT D’OUTRE-MER/FRANCE) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale del Vicariato Apostolico di Iles St. Pierre-et-Miquelon (Département d’Outre-Mer/France), presentata da S.E. Mons. Lucien Fischer C.S.Sp., in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vicario Apostolico di Iles St. Pierre-et-Miquelon (Département d’Outre-Mer/France) il Rev.do P. Pierre-Marie Gaschy, C.S.Sp., Superiore della Comunità di Fameck, nella Diocesi di Metz (Francia), assegnandogli la sede titolare vescovile di Usínaza.

 Rev.do P. Pierre-Marie Gaschy, C.S.Sp.
Il Rev.do P. Pierre-Marie Gaschy, C.S.Sp., è nato in Francia il 26 giugno 1941. Ha completato gli studi di Filosofia e Teologia nello Scolasticato dei Padri Spiritani di Chevilly-Larue (1961-1969). Ha emesso la professione perpetua il 14 dicembre 1968 ed è stato ordinato sacerdote il 6 luglio 1969.
Dopo l’Ordinazione ha ricoperto i seguenti incarichi: 1969-1987: Ministero pastorale nella Repubblica Centroafricana e, dal 1981, anche Vicario Generale della Diocesi di Bambari; 1987-1993: Superiore della regione orientale e membro del Consiglio provinciale a Strasburgo, in Francia; 1993-1997: Ministero pastorale nella Repubblica Centroafricana, sempre a Bambari, e responsabile del Foyer delle vocazioni; 1997-2008:Superiore di varie Comunità Spiritane in Francia; dal 2008: Superiore della Comunità di Fameck, nella Diocesi di Metz.

[00970-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI NAKHON SAWAN (THAILANDIA)

Il Papa ha nominato Vescovo di Nakhon Sawan (Thailandia), il Rev. Joseph Pibul Visitnondachai, del clero di Bangkok, Segretario Generale della Conferenza Episcopale per "Social Pastoral Ministries".

 Rev. Joseph Pibul Visitnondachai
Il Rev.do Joseph Piul Visitnondachai, è nato il 1° giugno 1946 a Bang Buathong, nell’Arcidiocesi di Bangkok. Ha frequentato il Seminario Minore del Sacro Cuore di Gesù a Siricha e poi ha svolto gli studi filosofici e teologici presso il "College General" di Penang, in Malaysia. È stato ordinato sacerdote il 17 marzo 1974 e incardinato nell’Arcidiocesi di Bangkok.
Ha successivamente ricoperto i seguenti incarichi: 1974-1978:Vicario parrocchiale della Chiesa San Raffaele a Samutriprakarn; 1979-1983: Parroco, "Our Lady of Lourdes Church", Bangkok; 1983-1992: Rettore del Seminario Minore San Giuseppe, Sampran; 1987-1992: Direttore del Consiglio Cattolico di Thailandia per lo Sviluppo; 1987-1996: Membro del Collegio dei Consultori dell’Arcidiocesi e Vicario Episcopale responsabile per le attività caritatevoli e per lo sviluppo sociale; 1992-1996: Direttore del "Social Action Centre" dell’Arcidiocesi; 1996-2003: Cappellano e Direttore Spirituale delle Suore del Sacro Cuore, a Bangkok; Dal 1998: Direttore della "Catholic Commission for Emergency Relief and Refugees" (COERR); Dal 2001: Segretario Generale per la "Catholic Social Commission of CBCT".

[00971-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI LOIKAW (MYANMAR)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Ausiliare della Diocesi di Loikaw (Myanmar) il Rev.do Stephen Tjephe, del clero di Loikaw, Parroco della Chiesa di S. Matteo a Daugneku, assegnandogli la sede titolare vescovile di Novabarbara.

 Rev.do Stephen Tjephe
Il Rev. do Stephen Tjephe, è nato il 1° agosto 1955 a Danoku, nella Diocesi di Loikaw. Dopo gli studi primari e secondari, si è prima trasferito al Seminario Maggiore Filosofico di Maymyo e poi in quello Teologico di Yangon, per completare gli studi ecclesiastici. È stato ordinato sacerdote il 28 marzo 1984 ed incardinato nella Diocesi di Loikaw.
Ha successivamente ricoperto i seguenti incarichi: 1984-1987: Vicario parrocchiale a Phruso e poi a Dimawso; 1987-1988: Parroco a Dimawso; 1988-1991: Studi per il Master in Teologia al St. Joseph’s Seminary, New York, U.S.A.; 1991-1999: Professore di Teologia dogmatica al Seminario Maggiore di Yangon; 1999-2000: Parroco a Dimawso; 2000-2002: Parroco a Dougnaka; 2003: ‘Leadership Course’ all’Ateneo di Manila University, Filippine; 2004-2006: ‘Supervisor’ della Diocesi di Loikaw. Dal 2006: Parroco di S. Matteo a Daugneku.

[00972-01.01]

NOMINA DEL SOTTO-SEGRETARIO DELLA CONGREGAZIONE PER LE CHIESE ORIENTALI

Il Santo Padre ha nominato Sotto-Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali il Rev.do Mons. Maurizio Malvestiti, finora Capo Ufficio nel medesimo Dicastero.

[00973-01.01]

NOMINA DI PROMOTORI DI GIUSTIZIA SOSTITUTI PRESSO IL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA

Il Papa ha nominato Promotori di Giustizia Sostituti presso il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica i Reverendi P. Nikolaus Schöch, O.F.M., finora Difensore del Vincolo Sostituto presso il medesimo Tribunale, e Don Markus Graulich, S.D.B., Vice Decano e Docente presso la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Salesiana.

[00974-01.01]

[B0414-XX.01]