www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 25.05.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KRIŽEVCI PER I FEDELI DI RITO BIZANTINO (CROAZIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Križevci per i fedeli di rito bizantino (Croazia), presentata da S.E. Mons. Slavomir Miklovš, in conformità al can. 210 § 1 del CCEO.

Il Papa ha nominato Vescovo di Križevci per i fedeli di rito bizantino (Croazia) il Rev.do Nikola Kekić, al presente Rettore del Seminario greco-cattolico di Zagabria e Parroco della Concattedrale dei Santi Cirillo e Metodio.

 Rev.do Nikola Kekić

Il Rev.do Nikola Kekić è nato il 17 gennaio 1943 a Stari Grad, in Croazia.

Dopo aver frequentato la scuola elementare di Sošice e il ginnasio-liceo presso l’Istituto dei Frati Minori di Zagabria, ha iniziato i corsi filosofici e teologici presso la Facoltà di Teologia Cattolica di Zagabria, ultimandoli presso la Pontificia Università Urbaniana a Roma, dove ha conseguito il baccalaureato in Teologia.

Dal 1983 al 1986 ha studiato presso il Pontificio Istituto Orientale in Roma, dove ha conseguito la Licenza in Storia della Chiesa.

È stato ordinato sacerdote nella parrocchia di Sošice il 1° novembre 1970.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti ministeri e uffici: parroco a Mrzlo Polje; direttore del Centro spirituale greco-cattolico a Karlovac; parroco a Pribić; Vice-Rettore del Seminario greco-cattolico di Zagabria e nel contempo parroco della Concattedrale dei Santi Cirillo e Metodio; dal 1990 è Rettore del medesimo Seminario e parroco della medesima Concattedrale.

Conosce il croato, l’italiano, il tedesco e l’ucraino.

[00834-01.01]

[B0365-XX.01]