www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 08.01.2009


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI VALENCIA (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI PAMIERS (FRANCIA)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI VALENCIA (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Valencia (Spagna), presentata dall’Em.mo Card. Agustín García-Gasco Vicente, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Valencia (Spagna) S.E. Mons. Carlos Osoro Sierra, finora Arcivescovo di Oviedo.

 S.E. Mons. Carlos Osoro Sierra

S.E. Mons. Carlos Osoro Sierra è nato a Castañeda, provincia e diocesi di Santander, il 16 maggio 1945. Dopo aver studiato Magistero presso la "Escuela Normal" ed aver esercitato la docenza per un anno a Santander, è entrato nel seminario per le vocazioni adulte "Colegio Mayor El Salvador" di Salamanca, ove ha frequentato i corsi di Filosofia e Teologia presso la Pontificia Università di quella città, ottenendo la Licenza nelle due discipline. Ha pure la Licenza in Scienze Esatte dell’Università Complutense di Madrid e in Pedagogia dell’Università di Salamanca.

È stato ordinato sacerdote il 29 luglio 1973. Dopo l’ordinazione sacerdotale è stato membro dell’équipe sacerdotale nella Parrocchia dell’Assunzione a Torrelavega per la pastorale giovanile, Direttore della "Casa de los muchachos" e Professore della "Escuela Universitaria de Formación del Profesorado ‘Sagrados Corazones’" (1973-1975); Segretario Generale per la Pastorale della diocesi, Delegato Episcopale per le vocazioni e Seminari e per l’apostolato dei laici, e Vicario per la Pastorale (1975-1996), Vicario Generale della Diocesi (1976-1994); Rettore del Seminario Diocesano (1977-1996); Presidente del Capitolo della Cattedrale (1994-1996) e Direttore del "Centro Asociado del Instituto Internacional de Teología a Distancia" e Direttore del "Instituto Superior de Ciencias Religiosas San Agustín" (1996).

Il 27 dicembre 1996 è stato nominato Vescovo di Orense ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 22 febbraio successivo. Il 7 gennaio 2002 è stato promosso alla sede metropolitana di Oviedo. In seno alla Conferenza Episcopale Spagnola è stato Presidente della Commissione per il Clero (1999-2005). Attualmente è membro del Comitato Esecutivo.

[00037-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI PAMIERS (FRANCIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Pamiers (Francia) il Rev.do Philippe Mousset, del clero di La Rochelle, finora Responsabile diocesano delle vocazioni, Parroco di Saint-Paul e Vicario Episcopale.

 Rev.do Philippe Mousset

Il Rev.do Philippe Mousset è nato il 27 maggio 1955 a Le Guâ, nella diocesi di La Rochelle. Compiuti gli studi classici, ha frequentato l’Institut rural d’éducation et d’orientation (IREO) di Cognac. Nel 1981 è entrato nel Seminario Maggiore di Poitiers, nel quale ha compiuto il primo ciclo degli studi filosofico-teologici, poi in quello di Bordeaux per il secondo ciclo. Nell’anno 2000-2001, ha frequentato a Parigi l’IFEC (Istituto di Formazione degli Educatori del Clero).

È stato ordinato sacerdote il 22 maggio 1988 per la diocesi di La Rochelle.

Ha ricoperto i seguenti incarichi ministeriali: Cappellano delle scuole e viceparroco a Royan (1988-1991); Responsabile della pastorale giovanile a La Rochelle (1991-2001). Dal 1996 è Responsabile del Servizio diocesano delle Vocazioni e della Pastorale delle Vocazioni a livello della Provincia ecclesiastica di Poitiers; e, nello stesso tempo, dal 2001 è Parroco della parrocchia Saint-Paul a Mireuil (La Rochelle); e dal 2005 è anche Vicario Episcopale per i Decanati di La Rochelle, Marans e Rochefort.

[00038-01.01]