www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 31.12.2008


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BETHLEHEM (SUD AFRICA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI UMZIMKULU (SUD AFRICA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI BETHLEHEM (SUD AFRICA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bethlehem (Sud Africa), presentata da S.E. Mons. Hubert Bucher, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Bethlehem (Sud Africa) il Rev.do P. Jan de Groef, M. Afr., membro dello staff formativo dei Padri Bianchi a Cedara, nell’arcidiocesi di Durban.

 Rev.do P. Jan de Groef, M. Afr.

Il Rev.do P. Jan de Groef, M. Afr., è nato il 7 gennaio 1948, a Beigem (Grimbergen) in Belgio, nell’Arcidiocesi di Bruxelles-Malines. Ha ricevuto l’educazione secondaria a Laken (Bruxelles). È entrato nel Noviziato dei Missionari d’Africa (Padri Bianchi) il 22 settembre 1973, a Birkdale (Inghilterra). Dopo la prima professione religiosa, è stato inviato al "St. Edward’s College" a Londra, per proseguire la formazione ecclesiastica. Ha studiato presso l’Istituto Missionario a Londra fino al 1976. Dal 1976 al 1978 è stato inviato in Tanzania per un’esperienza pastorale, dopodiché è tornato a Londra per terminare gli studi. Ha emesso la professione perpetua il 19 gennaio 1979 ed è stato poi ordinato sacerdote, il 7 luglio 1979, a Beigem (Belgio).

Dopo l’ordinazione, ha ricoperto i seguenti ministeri: 1980-1982: Vicario Parrocchiale a Senekal, nella Diocesi di Bethlehem; 1982-1986: Superiore della comunità locale dei "Padri Bianchi" a Phuthaditjhaba; 1986-1988: Parroco prima a Bohlokong e poi a Bethlehem; 1989-1995: Incaricato dell’animazione missionaria dei "Padri Bianchi" a Lovanio, in Belgio; 1995-1999: Tornato in Sud Africa, è stato nominato Parroco a Siyabuswa nell’Arcidiocesi di Pretoria; 1999-2003: ha frequentato un corso di spiritualità a Le Chatelard, Parigi e gli è stato chiesto di lavorare nel Noviziato di Bobo-Dioulasso, in Burkina Faso; 2003-2006 Tornato nuovamente in Sud Africa, è stato nominato Parroco a Siyabuswa, nell’Arcidiocesi di Pretoria, e Superiore del Settore dei Padri Bianchi; dal luglio 2008: Membro dello staff di formazione del proprio Istituto a CEDARA, nell’Arcidiocesi di Durban.

[02009-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI UMZIMKULU (SUD AFRICA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Umzimkulu (Sud Africa) il Rev.do P. Stanislaw Jan Dziuba, O.S.P.P.E., missionario polacco, Vicario Generale della medesima diocesi.

 Rev.do P. Stanislaw Jan Dziuba, O.S.P.P.E.

Il Rev.do P. Stanislaw Jan Dziuba, O.S.P.P.E., è nato il 27 aprile 1960 a Radomsko (Arcidiocesi di Częstochowa). Dal 1980 al 1986, ha studiato nel Seminario Maggiore dei Monaci di S. Paolo Primo Eremita a Cracovia (affiliato alla Pontificia Accademia di Cracovia), in Polonia, dove ha ottenuto il titolo di "Magister" in Teologia. Ha emesso la professione perpetua il 21 settembre 1985 ed è stato ordinato sacerdote il 31 maggio 1986. Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti ministeri: 1986-1987: Assistente del Maestro dei novizi a Leśniów, in Polonia; 1987-1991: Ministero pastorale nel Santuario della Madonna di Częstochowa a Doylestown, nell’Arcidiocesi di Philadelphia (Stati Uniti); 1991-1996: Trasferito nella Diocesi di Umzimkulu e nominato Parroco e Superiore locale degli O.S.P.P.E. a Centocow;

dal 1996: Oltre ad essere Parroco e Superiore locale dei Paolini a Centocow, è anche Vicario foraneo, Direttore spirituale diocesano del Sodalizio del Sacro Cuore, Coordinatore per i programmi diocesani di catechesi e Coordinatore diocesano delle collette. Attualmente è Vicario Generale di Umzimkulu.

[02010-01.01]

[B0817-XX.01]