www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 18.06.2008


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI GRONINGEN-LEEUWARDEN (PAESI BASSI)

PROVVEDIMENTI IN ALCUNE CIRCOSCRIZIONI ECCLESIASTICHE DEI BALCANI

NOMINA DEL VESCOVO DI GRONINGEN-LEEUWARDEN (PAESI BASSI)  

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Groningen-Leeuwarden (Paesi Bassi) S.E. Mons. Gerard Johannes Nicolaus de Korte, finora Vescovo titolare di Cesarea di Mauritania ed Ausiliare di Utrecht.

 S.E. Mons. Gerard Johannes Nicolaus de Korte

S.E. Mons. Gerard Johannes Nicolaus de Korte è nato il 13 giugno 1955 a Vianen (allora arcidiocesi di Utrecht, ora diocesi di Rotterdam). Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Facoltà teologica di Utrecht, concludendoli con il Dottorato in Teologia.

È stato ordinato sacerdote il 5 settembre 1987 per l’arcidiocesi di Utrecht. Dal 1987 ha ricoperto l’incarico di Vice-Rettore dell’Ariënskonvikt a Utrecht, divenendone Rettore nel 1992. Allo stesso tempo è stato anche parroco della Cattedrale di Utrecht. Nel 1999 è stato nominato decano del Salland. È anche canonico del Capitolo Metropolitano di Utrecht.

L’11 aprile 2001 è stato eletto Vescovo titolare di Cesarea di Mauritania ed Ausiliare dell’Arcivescovo di Utrecht. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 2 giugno successivo.

[00967-01.01]

PROVVEDIMENTI IN ALCUNE CIRCOSCRIZIONI ECCLESIASTICHE DEI BALCANI

Il Santo Padre Benedetto XVI ha adottato i seguenti provvedimenti riguardanti alcune circoscrizioni ecclesiastiche dei Balcani:

IN SERBIA:

1) ha ristabilito la Diocesi di Srijem, finora unita "in persona Episcopi" alla Diocesi di Djakovo (Croazia);

2) ha nominato Vescovo di Srijem S.E. Mons. Djuro Gašparović, finora Vescovo tit. di Mattiana, Ausiliare di Djakovo e Vicario Generale con facoltà speciali per Srijem;

3) ha disposto che l’Ordinario di Srijem diventi membro della Conferenza Episcopale Internazionale dei SS. Cirillo e Metodio.

IN CROAZIA: dopo la separazione delle Diocesi di Djakovo e di Srijem:

1) ha eretto la Provincia ecclesiastica di Djakovo-Osijek;

2) ha elevato la Diocesi di Djakovo-Osijek a sede metropolitana (per quanto riguarda il nome, viene soppresso il titolo di Bosna e aggiunto quello di Osijek, capoluogo della Slavonia);

3) ha assegnato ad essa come suffraganee le Diocesi di Požega e di Srijem (Serbia), finora appartenenti alla Provincia ecclesiastica di Zagreb-Croazia-Slavonia;

4) ha nominato primo Arcivescovo metropolita di Djakovo-Osijek S.E. Mons. Marin Srakić, finora Vescovo di Djakovo e Srijem;

5) ha mutato la denominazione della Provincia ecclesiastica di Zagreb-Croazia-Slavonia in Provincia ecclesiastica di Zagreb, con Zagreb come sede metropolitana e Varaždin e Križevci come suffraganee.

 S.E. Mons. Djuro Gašparović, Vescovo di Srijem (Serbia)

S.E. Mons. Djuro Gašparović è nato il 20 giugno 1951 a Golubinci nella regione di Srijem. Ha frequentato il ginnasio nel Seminario Minore di Zagreb, poi ha studiato filosofia e teologia nel Seminario Maggiore di Djakovo.

Ordinato Sacerdote il 29 giugno 1977 per la Diocesi di Djakovo e Srijem, successivamente è stato Vicario Parrocchiale a Ruma (1977-1978) e Parroco a Srig (1978-1979). Ha ottenuto la Licenza in Sacra Liturgia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma e la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense. Nel 1980 è stato nominato Vice-Rettore del Pontificio Collegio Croato di San Girolamo in Roma e, nel 1992, Officiale della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.

Eletto alla sede titolare di Mattiana e nominato Vescovo Ausiliare di Djakovo il 5 luglio 1996, è stato consacrato il successivo 5 ottobre.

Dal 1º luglio 1999 svolge la funzione di Vicario Generale con facoltà speciali per la zona di Srijem.

 S.E. Mons. Marin Srakić, Arcivescovo di Djakovo-Osijek (Croazia)

S.E. Mons. Marin Srakić è nato il 6 luglio 1937 a Ivanovci, nella Diocesi di Djakovo e Srijem. Ha frequentato il ginnasio nel Seminario Minore di Zagreb e poi ha studiato filosofia e teologia nel Seminario Maggiore di Djakovo.

Ordinato Sacerdote il 6 marzo 1960 per la diocesi nativa, successivamente è stato Vicario parrocchiale a Slavonski Brod (1960-1961), Amministratore parrocchiale a Podravski (1961-1963) e Prefetto degli Studi del Seminario Maggiore diocesano (1963-1967). Dopo avere ottenuto il Dottorato in Teologia Morale presso l’Alfonsianum di Roma, è tornato in diocesi disimpegnandosi, dal 1970, come professore della Scuola Teologica e, dal 1977, come Rettore del Seminario Maggiore di Djakovo.

Eletto alla sede titolare di Cercina e nominato Vescovo ausiliare di Djakovo il 2 febbraio 1990, è stato consacrato il 24 marzo 1990.

Il 10 febbraio 1996 è stato promosso a Coadiutore della medesima Diocesi e, il 6 febbraio 1997, ne è diventato Ordinario.

Dal 18 ottobre 2007 è Presidente della Conferenza Episcopale Croata.

[00968-01.01]

[B0411-XX.01]