www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 23.02.2008


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI AGRIGENTO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

● NOMINA DEL VESCOVO DI ORIZABA (MESSICO)

● RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI AGRIGENTO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Agrigento (Italia), presentata da S.E. Mons. Carmelo Ferraro, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo metropolita di Agrigento (Italia) S.E. Mons. Francesco Montenegro, finora Vescovo titolare di Aurusuliana e Ausiliare di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela.

S.E. Mons. Francesco Montenegro
S.E. Mons. Francesco Montenegro è nato a Messina il 22 maggio 1946. Ha compiuto gli studi ginnasiali, liceali e quelli filosofici e teologici nel Seminario Arcivescovile "S. Pio X" di Messina.
Ha ricevuto l’ordinazione presbiterale l’8 agosto 1969 con incardinazione nell’arcidiocesi di Messina. Ha frequentato i corsi di Teologia Pastorale presso l’Ignatianum di Messina; dal 1969 al 1971 ha esercitato il ministero sacerdotale in una zona periferica della città; dal 1971 al 1988 è stato Segretario particolare, successivamente, degli Arcivescovi Mons. Francesco Fasola, di b.m., e Mons. Ignazio Cannavò.
È stato negli anni 1988-1998 Parroco della Parrocchia di S. Clemente in Messina; dal 1988 è stato Direttore della Caritas diocesana, Delegato Regionale della Caritas e rappresentante regionale alla Caritas nazionale.
Ha pure ricoperto i seguenti incarichi: Insegnante di Religione, Assistente diocesano del Centro Sportivo Italiano, Direttore diocesano dell’Apostolato della Preghiera, Mansionario del Capitolo dell’Archimandritato, Rettore della Chiesa-Santuario di S. Rita e Padre Spirituale del Seminario Minore. È stato Membro del Consiglio Presbiterale.
Dal 1997 al 2000 è stato Pro-Vicario Generale dell’arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela e dal 1998 Canonico del Capitolo Protometropolitano della Cattedrale di Messina.
Eletto alla Chiesa titolare di Aurusuliana e nominato Ausiliare di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela il 18 marzo 2000, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 29 aprile dello stesso anno.
È Presidente della Commissione Episcopale della CEI per il servizio della carità e la salute; Presidente della Caritas Italiana; Presidente della Consulta Nazionale per la pastorale della sanità; Presidente della Consulta ecclesiale degli organismi socio-assistenziali.

[00278-01.01]

● NOMINA DEL VESCOVO DI ORIZABA (MESSICO)

Il Papa ha nominato Vescovo di Orizaba (Messico) S.E. Mons. Marcelino Hernández Rodríguez, finora Vescovo titolare di Ancusa ed Ausiliare dell’arcidiocesi di México.

S.E. Mons. Marcelino Hernández Rodríguez
S.E. Mons. Marcelino Hernández Rodríguez è nato il 28 maggio 1946 a Cerro di San Pedro, arcidiocesi di San Luis Potosí. Ha compiuto gli studi ecclesiastici nel seminario di Guadalajara. Ha conseguito una specializzazione in Psicologia presso l’"Instituto Tecnológico de Estudios Superiores de Occidente", retto dai Gesuiti.
E stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Guadalajara il 22 aprile 1973. È stato vicario parrocchiale, assessore diocesano del "Movimiento de Jornadas de Vida Cristiana", membro della commissione diocesana per la formazione integrale dei sacerdoti, parroco, assistente del "Proyecto Génesis" per i sacerdoti in difficoltà.
Eletto Vescovo Ausiliare di México il 5 gennaio 1998, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 5 febbraio successivo.

[00279-01.01]

[B0117-XX.01]