www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 29.12.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ZIELONA GÓRA-GORZÓW (POLONIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DI AUSILIARE DI SANDOMIERZ (POLONIA)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ZIELONA GÓRA-GORZÓW (POLONIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale del diocesi di Zielona Góra-Gorzów (Polonia), presentata da S.E. Mons. Adam Dyczkowski, in conformità al Can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Zielona Góra-Gorzów (Polonia), S.E. Mons. Stefan Regmunt, finora Vescovo titolare di Castel mediano ed Ausiliare di Legnica.

 S.E. Mons. Stefan Regmunt

S.E. Mons. Stefan Regmunt è nato il 20 giugno 1951 in Krasnystaw (arcidiocesi di Lublin). Nel 1965 con i genitori si è trasferito nella bassa Slesia. Nel 1969 è entrato nel Seminario Maggiore dell’arcidiocesi di Wrocław.
È stato ordinato il 29 maggio 1976 nella Cattedrale di Wrocław, con incardinazione a detta arcidiocesi.
Ha lavorato come Viceparroco nella parrocchia S. Giorgio in Dzierżoniów ed è stato Rettore della Chiesa di B.V.M. Madre della Chiesa. Nel 1981 si è trasferito a Lublino per frequentare presso l’Università Cattolica il corso di laurea in psicologia, ottenendo il grado di dottore. Negli anni 1986-1992 è stato Prefetto di disciplina e Rettore del Seminario Maggiore a Wrocław. Dopo l’erezione della nuova diocesi di Legnica (1992), è stato incardinato a questa Chiesa particolare e nominato Rettore del Seminario Maggiore della diocesi.
Il 3 dicembre 1994 è stato nominato Vescovo Ausiliare di Legnica, con il titolo di Castel mediano. Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 6 gennaio 1995 nella Basilica Vaticana per le mani di Giovanni Paolo II.
Recentemente a Legnica era responsabile per la pastorale della gioventù, dei movimenti cattolici e delle vocazioni, oltre che delle persone disabili. Per due mandati è stato Delegato della Conferenza Episcopale Polacca per le Vocazioni.

[01869-01.01]

RINUNCIA DI AUSILIARE DI SANDOMIERZ (POLONIA)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare della diocesi di Sandomierz (Polonia), presentata da S.E. Mons. Marian Kazimierz Zimałek, in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

[01870-01.01]

[B0699-XX.02]