www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 06.12.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LA SPEZIA-SARZANA-BRUGNATO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DELL’EPARCHIA DI PASSAIC DEI RUTENI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DELL’EPARCHIA DI VAN NUYS DEI RUTENI (U.S.A.)  

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI KINSHASA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

NOMINA DEL COADIUTORE DI KEREMA (PAPUA NUOVA GUINEA)

NOMINA DI AUSILIARE DI RABAUL (PAPUA NUOVA GUINEA)

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN CILE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LA SPEZIA-SARZANA-BRUGNATO (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di La Spezia-Sarzana-Brugnato (Italia), presentata da S.E. Mons. Bassano Staffieri, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato (Italia) Mons. Francesco Moraglia, del clero dell’arcidiocesi di Genova (Italia), Docente di Teologia Dogmatica e Direttore dell’Istituto di Scienze Religiose e dell’Ufficio della Cultura.

 Mons. Francesco Moraglia

Mons. Francesco Moraglia è nato a Genova il 25 maggio 1953. Ha frequentato il Seminario di Genova ed ha ricevuto l'Ordinazione Sacerdotale il 29 Giugno 1977.

Ha poi proseguito gli studi presso la Pontificia Università Urbaniana conseguendo il Dottorato in Teologia Dogmatica nel 1981.

Dal 1977al 1978, è stato chiamato a svolgere il compito di Educatore presso il Seminario Arcivescovile Maggiore.

Dal 1979 al 1988 è stato Vice-Parroco in una parrocchia del centro cittadino.

Dal 1979 è Insegnante di Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale.

Dal 1986 è Docente e poi Preside presso l'Istituto di Scienze Religiose Ligure.

Dal 1996 ha ricevuto l’incarico di Direttore dell'Ufficio diocesano per la Cultura.

Dal 2001 è Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano.

Dal 2003 è Consultore della Congregazione per il Clero.

Nel 2004 è stato nominato Canonico del Capitolo.

Oltre all'attività didattica presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale e presso l'ISSR Ligure, è Assistente diocesano del MEIC, dirige il Centro Studi "Didascaleion" e collabora con una grande parrocchia del centro cittadino di Genova.

[01746-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DELL’EPARCHIA DI PASSAIC DEI RUTENI (U.S.A.) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Eparchia di Passaic dei Ruteni (U.S.A.), presentata da S. E. Mons. Andrew Pataki, in conformità al can. 210 §§ 1-2 del CCEO.

Il Papa ha nominato Vescovo di Passaic dei Ruteni (U.S.A.), S.E. Mons. William C. Skurla, al presente Vescovo di Van Nuys dei Ruteni.

 S.E. Mons. William C. Skurla

S.E. Mons. William C. Skurla è nato il 1° giugno 1956. Ha frequentato gli studi teologici nella "Washington Theological Union" a Washington, D.C., e nel Seminario Vincenziano di Palmerston, Pennsylvania. La sua formazione religiosa è stata curata dai francescani bizantini dell'Ordine dei Frati Minori, nel quale ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 23 maggio 1987. È stato "Director of Vocations" nel Monastero della Dormizione a Sybertsville.

Dopo la successiva incardinazione nell’Eparchia di Van Nuys il 1° novembre 1993, è stato parroco della chiesa di S. Melania a Tucson, Arizona, ed anche Consultore eparchiale.

Il 19 febbraio 2002 il Santo Padre Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo di Van Nuys dei Ruteni. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 23 aprile 2002.

[01747-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DELL’EPARCHIA DI VAN NUYS DEI RUTENI (U.S.A.)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo dell’Eparchia di Van Nuys dei Ruteni (U.S.A.) il Rev.do Mons. Gerald N. Dino, al presente Protosincello dell’Eparchia di Passaic dei Ruteni e parroco della chiesa di St. George’s a Linden, New Jersey.

 Rev.do Mons. Gerald N. Dino

Il Rev.do Mons. Gerald N. Dino è nato l’11 gennaio 1940 in Binghamton, New York. Ha studiato filosofia alla "Duquesne University" di Pittsburgh, ottenendovi il grado di Bachelor of Arts, e teologia nel Seminario Bizantino Cattolico dei Santi Cirillo e Metodio a Pittsburgh.

Ordinato presbitero nell’Eparchia di Passaic il 21 marzo 1965, ha prestato vari servizi pastorali fino al 1970. Dal 1970 al 1972 ha studiato nel Pontificio Istituto Orientale a Roma, conseguendo la Licenza in Scienze Ecclesiastiche Orientali.

Di ritorno in Patria, ha ricoperto vari incarichi nella sua Eparchia tra cui: dal 1972 al 1973: parroco della chiesa di San Nicola a Dunellen, New Jersey; dal 1973 al 1979: professore e decano nel Seminario Bizantino Cattolico di Pittsburgh; dal 1979 al 1996: parroco della chiesa di Santo Spirito a Jessup, Pennsylvania.

Dal 1996 è Protosincello dell’Eparchia di Passaic e parroco della chiesa di St. George’s a Linden, New Jersey, nonché amministratore della vicina chiesa dei Santi Pietro e Paolo ad Elizabeth, New Jersey.

[01748-01.01]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI KINSHASA (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo) S.E. Mons. Laurent Monsengwo Pasinya, finora Arcivescovo di Kisangani.

[01749-01.01]

NOMINA DEL COADIUTORE DI KEREMA (PAPUA NUOVA GUINEA)

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo Coadiutore di Kerema (Papua Nuova Guinea) S.E. Mons. Patrick Taval, M.S.C., finora Vescovo titolare di Timida e Ausiliare della diocesi di Rabaul (Papua Nuova Guinea).

[01750-01.01]

NOMINA DI AUSILIARE DI RABAUL (PAPUA NUOVA GUINEA)

Il Papa ha nominato Ausiliare dell’arcidiocesi di Rabaul (Papua Nuova Guinea) il Rev.do Padre John Doaninoel, S.M., Superiore Regionale della Società di Maria, assegnandogli la sede titolare vescovile di Giro di Tarasio.

 Rev.do Padre John Doaninoel, S.M.

Il Rev.do Padre John Doaninoel, S.M., è nato il 1° marzo 1950 a Timputz, nella diocesi di Bougainville. Ha compiuto gli ultimi due anni di scuola secondaria nel Seminario Minore di St. Peter Chanel, ad Ulapia. Successivamente è entrato nella Società di Maria, dove ha emesso i primi voti il 2 febbraio 1974. Ha studiato teologia nel seminario maggiore di Bomana e il 20 dicembre 1980 è stato ordinato sacerdote nella sua parrocchia natale di Tiputz.
Dopo l’ordinazione sacerdotale è stato mansionario parrocchiale a Buin (1980-1984); Parroco a Hehela-Buka e poi a Tubiana (1984-1988); Superiore Regionale dei Maristi (1988-1997). 
Dal 1992 al 1994 è stato prigioniero del "Bougainville Revolutionary Army," trascorrendo il periodo in isolamento nella foresta. 
Successivamente ha compiuto corsi di aggiornamento nelle Isole Fiji (1994-1996), quindi un corso per formatori a Blackrock, Dublino, in Irlanda (1996-1997). È stato poi Rettore del Collegio Marista a Bomana (1997-2005).
Dal 2005 è Superiore Regionale della Società di Maria (Maristi).

[01751-01.02]

NOMINA DEL NUNZIO APOSTOLICO IN CILE

Il Santo Padre ha nominato Nunzio Apostolico in Cile S.E. Mons. Giuseppe Pinto, Arcivescovo titolare di Anglona, finora Nunzio Apostolico in Senegal, Mali, Guinea Bissau e Capo Verde e Delegato Apostolico in Mauritania.

[01752-01.01]