www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 01.10.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI PATNA (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI FIDENZA (ITALIA)

NOMINA DEL MAESTRO DELLE CELEBRAZIONI LITURGICHE PONTIFICIE

NOMINA DEL PRESIDENTE DEL PONTIFICIO COMITATO PER I CONGRESSI EUCARISTICI INTERNAZIONALI

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI PATNA (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Patna (India), presentata da S.E. Mons. Benedict John Osta, S.I., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Patna (India) S.E. Mons. William D’Souza, S.I., finora Vescovo di Buxar.

[01353-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI FIDENZA (ITALIA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Fidenza (Italia) il Rev.do Mons. Carlo Mazza, del clero di Bergamo, finora Direttore dell’Ufficio Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo, Sport.

 Rev.do Mons. Carlo Mazza

Il Rev.do Mons. Carlo Mazza è nato ad Entratico (Bergamo) il 7 gennaio 1942. Dopo il Diploma Magistrale, è entrato nel Seminario Diocesano di Bergamo dove ha ricevuto la formazione sacerdotale ed ha compito gli studi teologici. Il 21 dicembre 1968 è stato ordinato sacerdote, incardinandosi nella diocesi di Bergamo.

Successivamente ha conseguito la Licenza in Teologia alla Pontificia Università Lateranense e il Master in Turismo, presso l’Università Bocconi di Milano; la Laurea in Lettere e Pedagogia, presso l’Università Cattolica di Milano; il Dottorato in Teologia.

Ha pubblicato diversi studi di spiritualità e saggi sulla Pastorale del Turismo, dello Sport e dei Pellegrinaggi, collaborando a diverse riviste e periodici cattolici.

Dal 1969 al 1974, ha svolto servizio pastorale come Vicario Parrocchiale prima a Credano e poi a Curnasco. Dal 1974 al 1982 è stato Parroco a Piazzatorre e Piazzolo. Dal 1976 al 1978, ha ricoperto l’incarico di Segretario del Centro Diocesano per la Pastorale del Tempo Libero.

Chiamato a Roma, dal 1982 al 1985 è stato Addetto dell’Ufficio Cattolico Italiano Turismo (UCIT). Successivamente, dal 1985 al 1987, è stato Aiutante di studio alla Segreteria Generale della C.E.I. e dal 1988 è Direttore dell’Ufficio Nazionale C.E.I. per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport. È Cappellano di Sua Santità dal 1990.

Dal 1994 al 2001 è stato Docente alla Pontificia Università Lateranense (Teologia e Spiritualità del Pellegrinaggio). È stato Segretario del Comitato Nazionale per il "Grande Giubileo dell’Anno 2000". Dal 2002 è Docente di Storia del turismo religioso e beni culturali all’Università Milano-Bicocca nella Facoltà di Sociologia.

E’ stato Cappellano della Squadra Italiana alle recenti Olimpiadi e ai Giochi del Mediterraneo.

[01354-01.01]

NOMINA DEL MAESTRO DELLE CELEBRAZIONI LITURGICHE PONTIFICIE

Il Santo Padre ha nominato Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie il Rev.do Don Guido Marini, del clero dell’Arcidiocesi di Genova.

 Rev.do Guido Marini

Il Rev.do Don Guido Marini è nato a Genova il 31 gennaio 1965. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, ha frequentato il Seminario Arcivescovile di Genova, dove ha ottenuto il Baccellierato in Teologia.

Ordinato sacerdote il 4 febbraio 1989, ha poi conseguito a Roma il Dottorato "In utroque Iure" presso la Pontificia Università Lateranense e, nel 2007, la laurea breve in Psicologia della Comunicazione presso la Pontificia Università Salesiana.

Dal 1988 al 2003 è stato Segretario particolare degli Arcivescovi di Genova: il Cardinale Giovanni Canestri (fino al 1995), il Cardinale Dionigi Tettamanzi (fino al 2002) ed il Cardinale Tarcisio Bertone.

Dei Cardinali Tettamanzi e Bertone, nonché dell'Arcivescovo Mons. Bagnasco, è stato Maestro delle Celebrazioni liturgiche, avendo cura particolare nella redazione dei libretti liturgici e costituendo il "Collegium Laurentianum", associazione di volontari per il servizio d'ordine e d'accoglienza della Cattedrale.

Dal 2003 al 2005 è stato Direttore dell'Ufficio Diocesano per l'Educazione, la Scuola, con specifica competenza sull'Insegnamento della Religione Cattolica.

Dal 1996 al 2001 è stato Membro eletto del Consiglio Presbiterale Diocesano. Nominato Cancelliere Arcivescovile nel 2005, è divenuto Membro di diritto del medesimo Consiglio Presbiterale e, con il compito di Segretario, Membro del Consiglio Episcopale.

Dal 1992 insegna Diritto Canonico presso la Sezione di Genova della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale e presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose, dove tiene anche il corso di Teologia dei Ministeri.

Nel 2002 è stato nominato Canonico della Cattedrale di San Lorenzo, della quale dal 2003 è Prefetto. Dal 2004 svolge anche l'ufficio di Direttore Spirituale del Seminario Arcivescovile di Genova.

Ha pubblicato diversi volumi di spiritualità ed articoli su riviste.

Ha svolto il proprio ministero soprattutto nell'ambito della predicazione, della direzione spirituale, dell'accompagnamento di gruppi giovanili e come assistente spirituale di alcune comunità religiose femminili.

[01356-01.01]

NOMINA DEL PRESIDENTE DEL PONTIFICIO COMITATO PER I CONGRESSI EUCARISTICI INTERNAZIONALI

Il Papa ha nominato Presidente del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali S.E. Mons. Piero Marini, Arcivescovo tit. di Martirano, finora Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie.

[01355-01.01]

[B0506-XX.01]