www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 21.06.2007


RINUNCE E NOMINE

NOMINA DEL VESCOVO DI CORIA-CÁCERES (SPAGNA)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Coria-Cáceres (Spagna) il Rev.do Francisco Cerro Chaves, Delegato Diocesano per la pastorale giovanile e Direttore del Centro Diocesano di Spiritualità di Valladolid.

 Rev.do Francisco Cerro Chaves

Il Rev.do Francisco Cerro Chaves è nato a Malpartida de Cáceres, diocesi di Coria-Cáceres, il 18 ottobre 1957. È entrato, all’età di 17 anni, nel Seminario di Cáceres, dove ha seguito i corsi di Filosofia. Nel 1978 si è trasferito al Seminario di Toledo, dove ha compiuto i suoi studi teologici.

È stato ordinato sacerdote in Toledo il 12 luglio 1981, incardinandosi in detta arcidiocesi. Ha poi conseguito il Dottorato in Teologia Spirituale, nella Pontificia Università Gregoriana. Nei primi anni del suo ministero, ha svolto i seguenti incarichi in tale Arcidiocesi: Vicario Parrocchiale della Parrocchia di San Nicolás (1981); Assistente per la gioventù (1982-1989); collaboratore della Parrocchia di Santa Teresa (1986-1987); Direttore della Casa Diocesana di Esercizi Spirituali (1986-1989).

Nel 1992 si è incardinato nell’arcidiocesi di Valladolid, dove svolgeva già il suo ministero dal 1989, come Direttore del Centro di Spiritualità Diocesano, presso il Santuario della Grande Promessa del Cuore di Gesù. Attualmente è Cappellano del Santuario della "Gran Promesa" e Direttore del centro di Formazione e Spiritualità del Sacro Cuore di Gesù, a Valladolid (1989); Direttore diocesano dell’"Apostolato della Preghiera"; Membro del Consiglio Presbiterale (1994); Delegato Diocesano per la Pastorale giovanile (1996); Professore di Teologia Spirituale dello Studio Teologico Agostiniano di Valladolid.

È autore di 80 pubblicazioni, riguardanti, soprattutto, la formazione spirituale dei giovani. È membro fondatore della "Fraternidad Sacerdotal en el Corazón de Cristo".

[00928-01.01]