www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 24.02.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI JULLUNDUR (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KARWAR (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI VARANASI (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DI MEMBRI DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

NOMINA DI CONSULTORE DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI JULLUNDUR (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Jullundur (India), presentata da S.E. Mons. Symphorian Thomas Keeprath, O.F.M. Cap., in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Jullundur (India) S.E. Mons. Anil Couto, finora Vescovo titolare di Cenculiana e Ausiliare dell’arcidiocesi di Delhi.

[00274-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI KARWAR (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Karwar (India), presentata da S.E. Mons. William Leonard D’Mello, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Karwar (India) il Rev.do Derek Fernandes, Cancelliere della diocesi di Belgaum.

 Rev.do Derek Fernandes

Il Rev.do Derek Fernandes è nato il 14 maggio 1954 a Sirsi, allora Diocesi di Belgaum. Dopo aver frequentato la scuola nella sua città natale, è entrato nel Seminario Propedeutico di Belgaum, passando poi al St. Peter’s Pontifical Seminary di Bangalore per gli studi filosofici e teologici.

E’ stato ordinato sacerdote il 5 maggio 1979 e incardinato nella Diocesi di Belgaum.

Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi: 1979-1983: Vicario parrocchiale e poi Parroco di Holy Cross Church, Dharwad; Parroco di Our Lady of Holy Rosary Church, Tumarikop; 1983-1986: Parroco di Immaculate Heart of Mary Church, Modage (Belgaum) e Direttore dell’Orfanotrofio di Nirmala Nagar; 1986-1990: Studi per il Dottorato in Diritto Canonico presso l’Università Urbaniana, Roma; 1991-2002: Cancelliere ed economo della Diocesi di Belgaum; Membro del Consiglio di Amministrazione; Vicario Giudiziale; Consultore e Membro del Senato dei Sacerdoti; Segretario delle Pontifical Mission Aid Societaties; Segretario della Commisione per i Laici; Direttore Amministrativo della St. Xavier’s High School e P.U. College; 2004-2006: Amministratore diocesano di Belgaum.

Attualmente è cancelliere della Diocesi di Belgaum.

[00275-01.01]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI VARANASI (INDIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Varanasi (India), presentata da S.E. Mons. Patrick Paul D’Souza, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Varanasi (India), il Rev. Raphy Manjaly, Parroco della Cattedrale di Agra.

 Rev. Raphy Manjaly

Il Rev. Raphy Manjaly, è nato il 7 febbraio 1958 a Vendere, Diocesi di Trichur. Ha ricevuto la sua prima educazione presso la Thiagaraja High School, Trichur, completando la decima classe secondo il Kerala Board Education. Dopo aver frequentato il St. Lawrence Minor Seminary di Agra, completando allo stesso tempo il Corso Intermedio di studi scolastici secondo l’Uttar Pradesh Board, ha ricevuto la sua formazione sacerdotale presso il St. Joseph’s Regional Seminary di Allahabad.

È stato ordinato sacerdote l’11 maggio 1983, incardinato prima nella Diocesi di Trichur, di Rito Siro-Malabarese, e poi nell’Arcidiocesi di Agra.

Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi: 1983-1984: Incaricato della St. Francis Xavier Mission, Etawah; 1984-1990: Rettore, St. Lawrence Minor Seminary, Agra; 1990-1996: Studi per il Dottorato in Teologia Spirituale presso l’Angelicum a Roma; 1996-1997: Preside, St. Dominic’s Secondary School, Mathura; 1997-1998: Professore, St. Joseph’s Seminary, Allahabad; 1998-1999: Vice Rettore, St. Joseph’s Seminary, Allahabad; 1999-2005: Rettore, St. Joseph’s Regional Seminary, Allahabad.

Dal luglio 2005: Parroco, Immaculate Conception Cathedral, Agra e allo stesso tempo Direttore del Centro Pastorale.

[00276-01.01]

NOMINA DI MEMBRI DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

Il Papa ha nominato Membri del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace l’Em.mo Card. Peter Kodwo Appiah Turkson, Arcivescovo di Cape Coast (Ghana); gli Ecc.mi Monsignori Héctor Rubén Aguer, Arcivescovo di La Plata (Argentina), e Juan García Rodríguez, Arcivescovo di Camagüey (Cuba); e l’Ill.mo Sig. Savino Pezzotta, Presidente della Fondazione Ezio Tarantelli (Italia).

[00277-01.01]

NOMINA DI CONSULTORE DEL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

Il Santo Padre ha nominato Consultore del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace l’Ill.mo Prof. Stefano Fontana, della diocesi di Verona, docente presso l’Istituto di Scienze Sociali "Nicolò Rezzara" di Vicenza, Direttore dell’Osservatorio Internazionale Card. Van Thuân sulla dottrina sociale della Chiesa (Italia).

[00278-01.01]

[B0101-XX.01]