www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 10.02.2007


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SPEYER (GERMANIA)

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI SANTIAGO DE CUBA (CUBA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI NEPAL (NEPAL) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

CONFERMA ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO MAGGIORE DI TRIVANDRUM DEI SIRO-MALANKARESI

RINUNCIA DEL VESCOVO DI SPEYER (GERMANIA)  

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Speyer (Germania), presentata da S.E. Mons. Anton Schlembach, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

[00192-01.01]

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI SANTIAGO DE CUBA (CUBA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Santiago de Cuba (Cuba), presentata da S.E. Mons. Pedro Claro Meurice Estíu, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Santiago de Cuba (Cuba) S.E. Mons. Dionisio Guillermo García Ibáñez, finora Vescovo di Santísimo Salvador de Bayamo y Manzanillo.

 S.E. Mons. Dionisio Guillermo García Ibáñez

S.E. Mons. Dionisio Guillermo García Ibáñez è nato il 31 gennaio 1945 a Guantánamo. Dopo gli studi liceali, ha iniziato gli studi universitari, laureandosi in Ingegneria nel 1972, con specializzazione in Telecomunicazioni; ha svolto quindi la sua professione nella Compagnia Telefonica Statale nella Provincia di Santiago fino al 1980, anno del suo ingresso nel Seminario di San Basilio di Santiago de Cuba. Ha continuato la sua formazione al sacerdozio presso il Seminario Nazionale di San Carlos y San Ambrosio a La Habana.

Ordinato sacerdote a Guantánamo l’8 luglio 1985, è stato nominato parroco di Niquero e Campechuela. Nel 1991 è stato trasferito alla parrocchia di Manzanillo. È stato, inoltre, Responsabile della Pastorale Giovanile dell’arcidiocesi di Santiago de Cuba. Nel 1992 ha partecipato come consultore della Conferenza Episcopale Cubana alla IV Conferenza dell’Episcopato Latino Americano a Santo Domingo.

Nominato primo Vescovo di Santísimo Salvador de Bayamo y Manzanillo il 9 dicembre 1995, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 27 gennaio successivo. Attualmente è Vice Presidente della Conferenza Episcopale Cubana.

[00193-01.01]

EREZIONE DEL VICARIATO APOSTOLICO DI NEPAL (NEPAL) E NOMINA DEL PRIMO VICARIO APOSTOLICO

Il Santo Padre Benedetto XVI ha elevato la Prefettura Apostolica di Nepal (Nepal) al rango di Vicariato Apostolico, con la medesima denominazione e configurazione territoriale.

Il Papa ha nominato primo Vicario Apostolico di Nepal (Nepal), il Rev.do P. Anthony Francis Sharma, S.I., attuale Prefetto Apostolico di Nepal, assegnandogli la sede titolare vescovile di Gigti.

 Rev.do P. Anthony Francis Sharma, S.I.

Il Rev. P. Anthony Francis Sharma, S.I., è nato a Kathmandu, capitale di Nepal, il 12 dicembre 1937.

È entrato nella Compagnia di Gesù il 28 luglio 1956 ed è stato ordinato sacerdote il 4 maggio 1968. Per anni ha insegnato in alcune scuole nella zona di Darjeeling (India), e al tempo della sua nomina a Superiore Ecclesiastico di Nepal il 9 aprile 1984, era Rettore di "St. Joseph’s College" a Darjeeling. L’8 novembre 1996, la Missio sui iuris è stata elevata a Prefettura Apostolica e il P. Sharma ne è divenuto il primo Prefetto Apostolico.

 Dati Statistici

Il nuovo Vicariato Apostolico di Nepal si estende su un’area pari a 147.181 kmq, con una popolazione di circa 23.700.000 abitanti, dei quali 6.681 sono cattolici. Vi sono 5 parrocchie, 2 quasi parrocchie, 6 mission stationes e 22 sub stations, servite da 11 sacerdoti diocesani e 40 religiosi. I seminaristi maggiori sono 5 e le religiose sono 112. Vi sono inoltre 44 istituti di educazione e 16 di beneficenza.

[00194-01.01]

CONFERMA ALL’ELEZIONE DELL’ARCIVESCOVO MAGGIORE DI TRIVANDRUM DEI SIRO-MALANKARESI

Il Papa ha confermato l’elezione fatta l’8 febbraio 2007 dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Siro-Malankarese dell’Ecc.mo Isaac Mar Cleemis Thottunkal, sinora Arcivescovo Metropolita di Tiruvalla, ad Arcivescovo Maggiore di Trivandrum dei Siro-Malankaresi.

 S.E. Mons. Isaac Mar Cleemis Thottunkal

S.E. Mons. Isaac Mar Cleemis Thottunkal è nato il 15 giugno 1959 a Mukkoor, Eparchia di Tiruvalla, nello Stato del Kerala. È stato ordinato sacerdote l’11 giugno 1986 per l’Eparchia di Bathery. Dal 1989 al 1991 è stato Vice-Rettore del Seminario di Bathery e Parroco della Cattedrale. Dal 1991 al 1996 ha frequentato la Facoltà di Teologia all'Angelicum di Roma, dove ha conseguito il Dottorato. Rientrato in India è stato prima Cancelliere e quindi Sincello dell'Eparchia di Bathery.

Il 29 maggio 2001, è stato nominato Vescovo Ausiliare dell'Arcieparchia di Trivandrum dei Siro-Malankaresi, con l'incarico di Visitatore Apostolico per gli stessi fedeli nel Nord America ed Europa.

L’11 settembre 2003 è stato nominato Vescovo residenziale dell’Eparchia di Tiruvalla dei Siro-Malankaresi.

Il 15 maggio 2006, dopo l’elevazione di tale Eparchia a sede metropolitana, è stato promosso Arcivescovo Metropolita di Tiruvalla.

[00195-01.01]