www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 21.10.2006


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI AREQUIPA (PERÚ)

EREZIONE DELL’EPARCHIA CALDEA DI OCEANIA E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI BIAŁYSTOK (POLONIA)

NOMINA DELL’AUSILIARE DI KAMYANETS-PODILSKYI DEI LATINI (UCRAINA)

NOMINA DEL VICE DIRETTORE DEI SERVIZI TECNICI DEL GOVERNATORATO DELLO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO

 

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI AREQUIPA (PERÚ)

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Arequipa (Perú) presentata da S.E. Mons. José Paulino Ríos Reynoso, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

Gli succede S.E. Mons. Javier Del Río Alba, finora Vescovo Coadiutore della medesima sede.

[01491-01.01]

EREZIONE DELL’EPARCHIA CALDEA DI OCEANIA E NOMINA DEL PRIMO VESCOVO

Il Papa ha eretto l’Eparchia caldea di Oceania con il titolo di "San Tommaso Apostolo di Sydney dei Caldei" ed ha nominato S.E. Mons. Djibrail Kassab, primo Vescovo della nuova Eparchia, trasferendolo dalla sede di Bassorah, e conservando al Presule il titolo di Arcivescovo "ad personam".

 S.E. Mons. Djibrail Kassab

È nato a Telkef il 4 agosto 1938 nell’Arcieparchia di Mossul. Ha compiuto gli studi di Filosofia e Teologia al Seminario Patriarcale Caldeo a Mossul.

È stato ordinato sacerdote a Baghdad il 19 gennaio 1961 e fino al 1966 ha insegnato Filosofia al Seminario Maggiore, svolgendovi anche l’incarico di Economo. Per qualche tempo è stato Rettore del Seminario Minore. Nel 1966 gli è stata affidata la Parrocchia del Sacro Cuore a Baghdad, che ha retto ininterrottamente e con grande zelo e dedizione fino alla sua elezione ad Arcivescovo di Bassorah.

Ha ricevuto l’assenso pontificio il 24 ottobre 1995 ed il 5 maggio 1996 è stato ordinato Vescovo.

 Dati statistici

Il numero complessivo dei fedeli Caldei in Oceania si aggira sulle ventinovemila unità. In Australia vi sono circa ventiseimila fedeli di cui: circa 14.000 sono a Melbourne, serviti da tre sacerdoti, con due chiese, sale di insegnamento per catechismo ed una scuola; circa 12.000 fedeli sono a Sidney, serviti da tre sacerdoti, con una chiesa e tre missioni nei sobborghi della città.

In Nuova Zelanda i Caldei superano le 3.000 unità; sono affidati alle cure di un sacerdote ed organizzati in tre centri: Auckland con una chiesa e un presbitero, Wellington e Hamilton.

[01492-01.02]

NOMINA DELL’ARCIVESCOVO DI BIAŁYSTOK (POLONIA)

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo di Białystok (Polonia) S.E. Mons. Edward Ozorowski, finora Ausiliare della medesima arcidiocesi.

 S.E. Mons. Edward Ozorowski

S.E. Mons. Edward Ozorowski è nato il 1° maggio 1941 a Wólka Przedmieście, nei pressi di Białystok. Nel 1958 è entrato nel Seminario Maggiore di Białystok ed ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 21 giugno 1964.

Presso la Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Lublino ha conseguito la licenza (1967) e il dottorato (1970). Dal 1970 ha insegnato Teologia Dogmatica presso l’Accademia di Teologia di Varsavia. Nel 1976 ha conseguito l’abilitazione in Storia della Teologia presso la medesima Accademia. Dal 1974 ha insegnato Teologia Dogmatica e Storia della Teologia anche presso il Seminario Maggiore di Białystok, presso il Seminario arcivescovile di Varsavia e presso il Seminario Maggiore di San Pietroburgo in Russia.

Il 31 gennaio 1979, all’età di 38 anni, è stato nominato Vescovo titolare di Bitetto e Ausiliare dell’Amministrazione Apostolica di Wilno (l’attuale arcidiocesi di Białystok).

Nella Conferenza Episcopale Polacca ha avuto diversi incarichi: Co-Presidente della Commissione mista per l’Ecumenismo della C.E.P. (1982-1997), Membro della Commissione Episcopale per la Dottrina della Fede (dal 1996), Membro della Commissione Episcopale per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti (dal 1996). Il 9 giugno scorso è stato eletto Amministratore Diocesano dell’arcidiocesi di Białystok, dopo che S.E. Mons. Ziemba aveva preso possesso dell’arcidiocesi di Warmia.

[01493-01.01]

NOMINA DELL’AUSILIARE DI KAMYANETS-PODILSKYI DEI LATINI (UCRAINA)

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare della diocesi di Kamyanets-Podilskyi dei Latini (Ucraina) il Rev.do Jan Niemiec, finora Rettore del Seminario Maggiore Vescovile della medesima circoscrizione ecclesiastica, assegnandogli la sede titolare vescovile di Decoriana.

 Rev.do Jan Niemiec

Il Rev.do Dott. Jan Niemiec è nato il 14 marzo 1958 a Rzeszów, Polonia. Prima di entrare in Seminario ha ottenuto un Master all’Istituto Superiore Pedagogico (1977-1981). Negli anni 1982-1987 ha frequentato il Seminario diocesano di Przemyśl (Polonia) e il 24 giugno 1987 è stato ordinato sacerdote.

Ha ottenuto la laurea in storia della Chiesa presso l’Università Cattolica di Lublino (1991). Ha ricoperto diversi incarichi pastorali, tra i quali: vicario-parrocchiale a Stalowa Wola e Amministratore della parrocchia di Morawsko nella Diocesi di Przemyśl. Dal 2001 è Rettore del Seminario Maggiore Vescovile di Kamyanets-Podilskyi.

[01494-01.01]

NOMINA DEL VICE DIRETTORE DEI SERVIZI TECNICI DEL GOVERNATORATO DELLO STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO

Il Santo Padre ha nominato Vice Direttore dei Servizi Tecnici del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano il Dott. Arch. Giuseppe Facchini, finora Capo Ufficio nella medesima Direzione dei Servizi Tecnici.

[01495-01.01]