www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 17.06.2006


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI LURÍN (PERÚ) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Lurín (Perú), presentata da S.E. Mons. José Ramón Gurruchaga Ezama, S.D.B., in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Lurín (Perú) S.E. Mons. Carlos García Camader, finora Vescovo titolare di Villamagna di Proconsolare ed Ausiliare di Lima.

 S.E. Mons. Carlos García Camader

S.E. Mons. García Camader è nato a Lima, Perú, il 14 agosto 1954. Dopo aver frequentato le scuole primarie del Distretto Victoria in Lima, ha continuato i corsi secondari e quelli filosofici e teologici presso il Seminario "Santo Toribio di Mogrovejo" di Lima. È stato ordinato sacerdote l'8 dicembre 1981.

Dopo l'ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della parrocchia della "Santísima Cruz", Barranco, Lima (1981-1984); Vice-Rettore e poi Rettore del Seminario propedeutico "Casa de Nazareth", a Lima (1984-1990); Rettore del Seminario Maggiore arcidiocesano "Santo Toribio de Mogrovejo" (1991-1996); Parroco della parrocchia "Nuestra Señora de Fátima", Lima (1997); Parroco della parrocchia "Santa Beatriz", Lince, Lima (1998); dal 1999 è stato nuovamente Rettore del Seminario Maggiore arcidiocesano "Santo Toribio de Mogrovejo". Inoltre è stato Segretario Esecutivo della Commissione Episcopale per i Seminari e le Vocazioni, Canonico ed Economo del Capitolo della Cattedrale di Lima, Direttore spirituale del "Movimiento de Retiros Juan XXIII", Direttore del Comitato delle Vocazioni dell'arcidiocesi di Lima ed Amministratore della "Casa de Retiro de Santa Rosa".

Il 16 febbraio 2002 è stato eletto Vescovo titolare di Villamagna di Proconsolare ed Ausiliare di Lima e ha ricevuto l’Ordinazione episcopale il 7 aprile successivo.

[00916-01.02]

[B0313-XX.01]