www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 12.05.2006


RINUNCE E NOMINE

● RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI MARSEILLE (FRANCIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Marseille (Francia), presentata dall’Em.mo Card. Bernard Panafieu, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Marseille (Francia) S.E. Mons. Georges Pontier, finora Vescovo di La Rochelle (Francia).

 S.E. Mons. Georges Pontier

S.E. Mons. Georges Pontier è nato il 1° maggio 1943 a Lavaur, nell’arcidiocesi di Albi (Francia). Dopo gli studi secondari nel Seminario minore diocesano Saint-Sulpice (Tarn), ha compiuto gli studi filosofici nel Seminario maggiore di Albi e quelli teologici, come alunno del Seminario francese a Roma, presso la Pontificia Università Gregoriana dove ha conseguito la Licenza in Teologia. Ha ottenuto in seguito la Licenza in Lettere presso l’Istituto Cattolico di Tolosa, ed ha successivamente frequentato corsi di pedagogia presso l’I.F.E.C. (Institut de Formation des Educateurs du Clergé) a Parigi.

E’ stato ordinato sacerdote il 3 luglio 1966 per l’arcidiocesi di Albi. Dopo l’ordinazione, ha svolto il ministero soprattutto nell’ambito del Seminario minore diocesano, come professore ed animatore spirituale e poi come Rettore. Nel 1982 è divenuto membro dell’"équipe" di sacerdoti della parrocchia della Cattedrale di Albi. Dal 1985 al 1988 è stato Parroco-Arciprete della Cattedrale di Albi e Responsabile diocesano delle Vocazioni.

Eletto Vescovo di Digne il 2 febbraio 1988, è stato ordinato il 20 marzo successivo. E’ stato trasferito alla sede di La Rochelle il 5 agosto 1996.

E’ Vice-presidente della Conferenza dei Vescovi di Francia.

[00700-01.02]