www.vatican.va

Back Top Print Pdf


RINUNCE E NOMINE, 26.11.2005


RINUNCE E NOMINE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI GOZO (MALTA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ISLAS CANARIAS (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ORIHUELA-ALICANTE (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

NOMINA DEL VESCOVO DI FARAFANGANA (MADAGASCAR)

RINUNCIA DEL VESCOVO DI GOZO (MALTA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Gozo (Malta), presentata da S.E. Mons. Nikol J. Cauchi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Gozo (Malta) il Rev.do Mons. Mario Grech, del clero della medesima diocesi, finora Vicario Giudiziale e Parroco di Kercem.

 Mons. Mario Grech

Mons. Mario Grech è nato a Qala, diocesi di Gozo, il 20 febbraio 1957. Ha compiuto gli studi primari e la scuola secondaria nel liceo di Victoria a Gozo; quelli di filosofia e teologia nel seminario di Gozo.

Dopo la sua ordinazione sacerdotale, avvenuta il 26 maggio 1984, ha proseguito a Roma gli studi superiori ottenendo la licenza in Utroque Iure all’Università Lateranense e il Dottorato in Diritto Canonico all'Angelicum. Tornato in patria ha esercitato il ministero presso la Cattedrale di Gozo, nel Santuario Nazionale di Tá-Pinu ed ultimamente è stato parroco nella parrocchia di Kercem.

Sino a questo momento ha ricoperto anche gli uffici di Vicario Giudiziale della diocesi, membro del Tribunale Metropolitano di Malta, insegnante di Diritto Canonico in Seminario e membro del Collegio dei Consultori, del Consiglio Presbiterale e di altre commissioni diocesane.

[01511-01.02]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ISLAS CANARIAS (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi delle Islas Canarias (Spagna), presentata da S.E. Mons. Ramón Echaren Ystúriz, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo delle Islas Canarias (Spagna) S.E. Mons. Francisco Cases Andreu, finora Vescovo di Albacete.

 S.E. Mons. Francisco Cases Andreu

S.E. Mons. Francisco Cases Andreu è nato a Orihuela (Alicante) il 23 ottobre 1944. Ha seguito gli studi sacerdotali nel seminario di Orihuela-Alicante ed è stato ordinato sacerdote il 14 aprile 1968. Dal 1975 al 1982 ha perfezionato gli studi presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, ottenendovi la licenza in Teologia.

Ha svolto i seguenti incarichi: Segretario del Vescovo di Orihuela-Alicante (1967-1975), Vice Parroco (1982-1987), Segretario degli Studi dei seminari maggiore e minore (1984-1987), Professore di Ecclesiologia nello Studio Teologico (1982-1994), Delegato diocesano per la Pastorale Giovanile (1985-1990), Parroco ad Alicante (1987-1990), Vicario Episcopale di Zona e Rettore del seminario maggiore (1990-1994).

Il 22 febbraio 1994è stato nominato Vescovo titolare di Timici ed Ausiliare di Orihuela-Alicante. E’ stato trasferito ad Albacete il 26 giugno 1996. In seno alla Conferenza Episcopale è membro della Commissione episcopale per l’Apostolato dei Laici.

[01512-01.02]

RINUNCIA DEL VESCOVO DI ORIHUELA-ALICANTE (SPAGNA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Orihuela-Alicante (Spagna), presentata da S.E. Mons. Victorio Oliver Domingo, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Orihuela-Alicante (Spagna) S.E. Mons. Rafael Palmero Ramos, finora Vescovo di Palencia.

 S.E. Mons. Rafael Palmero Ramos

E’ nato a Morales del Rey, provincia di Zamora e diocesi di Astorga, il 27 luglio 1936. Ha seguito gli studi ecclesiastici nel seminario di Astorga, completandoli a Roma, ove ha ottenuto la licenza e il dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, il diploma in Sociologia Pastorale preso il Centro Internazionale per la Formazione Sociale del Clero e la licenza in Scienze Sociali preso l’ "Angelicum". È stato ordinato sacerdote in Astorga il 13 settembre 1959, incardinandosi nell’arcidiocesi di Toledo nel 1972.

Ha ricoperto gli incarichi di Segretario degli Studi e Professore di Ecclesiologia e di Dottrina Sociale della Chiesa nel seminario maggiore di Astorga (1961-1965), Delegato episcopale per la Cáritas (1963-1968), Segretario particolare dell’Arcivescovo di Barcelona, S.E. Mons. González Martín (1968-1972), Presidente del Patronato Diocesano della "Obra benéfica asistencial del Niño Dios" di Barcelona (1969-1972), Vicario Generale e Professore del seminario maggiore di Toledo (1972-1987), Arcidiacono della Cattedrale di Toledo (1974-1987).

Nominato Vescovo titolare di Pedena ed Ausiliare di Toledo ha ricevuto la consacrazione episcopale il 24 gennaio 1988. Il 9 gennaio 1996 è stato trasferito alla diocesi di Palencia. In seno alla Conferenza Episcopale Spagnola è Membro della Commissione Episcopale per la Pastorale.

[01513-01.01]

NOMINA DEL VESCOVO DI FARAFANGANA (MADAGASCAR)

Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Farafangana (Madagascar) il Rev. P. Benjamin Marc Ramaroson, C.M., Superiore Provinciale dei Padri Lazzaristi in Madagascar.

 Rev. P. Benjamin Marc Ramaroson, C.M.

Il Rev. P. Benjamin Marc Ramaroson, C.M., è nato a Manakara (Diocesi di Farafangana) il 25 aprile 1955. Dopo gli studi primari e secondari, con conseguimento di un Baccalaureato in matematica, si è iscritto per 2 anni all'Università statale di Antananarivo. Entrato, poi, nell'Istituto dei PP. Lazzaristi, ha emesso la professione religiosa il 15 ottobre 1980, ed è diventato sacerdote il 15 agosto 1984.

Dopo l'ordinazione ha svolto le seguenti mansioni: Parroco della Cattedrale di Farafangana; ha studiato alla Pontificia Università Gregoriana, dove cha conseguito il dottorato in Teologia spirituale; è stato nominato Superiore dello Scolasticato dei PP. Lazzaristi di Fianarantsoa, nonché Docente di Teologia morale; Direttore del Noviziato dei PP. Lazzaristi.

Dal 2001 è Superiore Provinciale dei PP. Lazzaristi in Madagascar.

[01514-01.01]